Schiacciato dal letto a scomparsa, grave un giovane imprenditore tolentinate

Lunedì 6 Dicembre 2021 di Carla Passacantando
L'ospedale regionale di Torrette dove è stato ricoverato l'imprenditore

CIVITANOVA - Schiacciato dal letto a scomparsa: un giovane imprenditore tolentinate è ricoverato da sabato in gravi condizioni all’ospedale di Torrette. L’incidente è avvenuto attorno alle ore 13 nell’abitazione estiva dell’imprenditore che aveva deciso di passare la giornata a Civitanova. Secondo le prime ricostruzioni il giovane era intento a sistemare il letto quando questo si è improvvisamente sganciato dal muro e lo ha schiacciato al pavimento. Sono stati i familiari a chiedere soccorso agli uomini del 118: gli uomini sono intervenuti sul posto dopo pochi minuti e subito hanno constatato che l’uomo aveva riportato conseguenze piuttosto serie.

«Io, picchiato dal branco per uno sguardo». Il 17enne denuncia i bulli dopo la terza aggressione in due anni

 

Una volta stabilizzate le sue condizioni, gli operatori hanno deciso per il trasporto all’ospedale anconetano, dove è tenuto sotto stretta osservazione. I sanitari attendono di verificare come il fisico del giovane reagisce alle cure di questa prima fase per definire un quadro nitido della situazione. Sempre secondo i primi dati raccolti, l’imprenditore ha riportato lesioni in varie parti del corpo e si sta verificando se queste abbiano interessato il sistema nervoso centrale. Anche per questa ragione, probabilmente, un quadro della situazione si potrà avere con il passare delle ore.

L’incidente ha naturalmente destato notevole impressione, non solo a Civitanova, dove la famiglia del giovane frequentatrice abituale, ma anche a Tolentino, dove invece è piuttosto conosciuta. Lo dimostra la mobilitazione di solidarietà che subito è scattata per non far mancare il sostegno. In un gruppo whatsapp un amico del tolentinate ha pubblicato un post in cui ha chiesto di unirsi virtualmente e di pregare la Madonna per il giovane.

Un simile episodio si è verificato lo scorso gennaio a Monte San Giusto. In quel caso però una donna di 70 anni ha trovato la morte travolta dal letto a scomparsa franatole addosso mentre stava facendo le pulizie. Il suo corpo esanime venne stato rinvenuto dal marito una volta rientrato a casa. 
 

Ultimo aggiornamento: 16:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA