Civitanova, fuma e lascia immondizia
nell'ascensore: doppia multa al pensionato

Mercoledì 16 Ottobre 2019
Civitanova, fuma e lascia immondizia nell'ascensore: doppia multa al pensionato

CIVITANOVA Fuma, butta cicche di sigarette e cartacce all’interno di uno degli ascensori del sottopasso in via Buozzi. Autore del fatto è un ex dipendente pubblico in pensione residente a Civitanova. Gettare rifiuti e cicche di sigarette all’interno dell’ascensore era per lui un’abitudine quotidiana irrinunciabile. Le immagini dell’uomo sono state catturate dalla videocamera interna all’ascensore. Il pensionato è stato identificato dopo alcuni giorni in cui la polizia locale ha visionato ripetutamente i filmati per avere conferma che il colpevole fosse proprio lui. 

L'ascensore precipita: donna all'interno salvata dai freni di sicurezza

«Gli agenti della polizia locale - racconta l’assessore alla Sicurezza Giuseppe Cognigni - trovavano l’ascensore che permette l’ingresso dal lato est di via Buozzi ogni giorno sporcato da rifiuti a terra e cicche di sigarette. All’inizio dell’indagine l’unica cosa che era palese è che un anziano fosse solito entrare in ascensore con la sigaretta accesa, un’azione già passibile di sanzione in un luogo chiuso e fruito dal pubblico. Un’analisi più dettagliata dei video ha portato alla luce che, in orari diversi ma ogni santo giorno, le solite cartacce tagliate nella stessa maniera si trovassero esattamente nell’angolo destro dell’ascensore come fossero la conseguenza di un rituale maniacale. Quest’uomo è tornato ancora oggi (ieri, ndr) a ripetere il suo gesto. Riceverà una doppia sanzione, una per l’abbandono dei rifiuti (50 euro) e l’altra per aver violato il divieto di fumare all’interno di sedi pubbliche (50 euro) per un totale di 100 euro».

© RIPRODUZIONE RISERVATA