Donna si getta nelle acque del mare, salvata in extremis grazie all'allarme lanciato da un passante

Mercoledì 12 Gennaio 2022
Donna si getta nelle acque del mare, salvata in extremis grazie all'allarme lanciato da un passante

CIVITANOVA - Si butta in mare, una passante la vede in acqua e chiama immediatamente i soccorsi. Salvata una anziana, che è stata poi trasportata all’ospedale di Civitanova Marche in stato di ipotermia. È successo nella prima mattinata di ieri, nel tratto di mare antistante la spiaggia libera del litorale Sud, in zona stadio.

 

L’allarme è scattato pochi minuti dopo le 8 quando una donna si è accorta di una persona tra le onde del mare, poco distante dalla riva. Si trattava dell’anziana che, soltanto pochi minuti prima, vestita, si è buttata tra le acque fredde del mare, che ieri era particolarmente mosso. Sul posto sono arrivati immediatamente i soccorsi, allertati in tempo dalla passante. L’anziana è stata raggiunta e subito trasportata sulla terraferma. Come si diceva, era già in stato di ipotermia. Dopo le prime cure sul posto, è stata caricata a bordo di una ambulanza e trasportata al pronto soccorso dell’ospedale cittadino per essere sottoposta a dei controlli. Sul posto anche i militari della Capitaneria di Porto e i vigili del fuoco del locale distaccamento. Tempestiva la chiamata della passante che ha fatto sì che l’anziana venisse subito raggiunta in mare. Una segnalazione provvidenziale.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA