Hashish, marijuana e cocaina nella dispensa del cuoco: 35enne in manette

Martedì 18 Febbraio 2020
Civitanova, hashish, marijuana e cocaina nella dispensa del cuoco: 35enne in manette

CIVITANOVA – Ancora un'operazione anti-droga della Guardia di Finanza, in manette un cuoco di 35 anni di Potenza Picena. Denunciato un amico, un quarantenne civitanovese. Sequestrati quasi cento grammi di droga, tra cocaina, hashish e marijuana.

LEGGI ANCHE:
Volano dal tetto di un capannone industriale, due operai in gravi condizioni

Si accascia sul molo: salvato dal massaggio cardiaco di un carabiniere e dalla respirazione bocca a bocca di un medico di passaggio

I finanzieri di Civitanova hanno intercettato a Fontespina un’autovettura con a bordo due uomini, il trentacinquenne di Potenza Picena e il quarantenne di Civitanova appunto, già noti alle forze dell'ordine per reati legati allo spaccio di sostanze stupefacenti. Una volta fermati, è scattata la perquisizione: sono stati rinvenuti alcuni grammi di droga. Poi, gli uomini delle Fiamme Gialle hanno passato al setaccio le rispettive abitazioni. Le perquisizioni hanno consentito di rinvenire altra droga, oltre ad un bilancino elettronico, materiale per il confezionamento, due coltellini e un tirapugni. Complessivamente, sono stati sequestrati 23,45 grammi di cocaina, 30,40 di hashish e 36,99 di marijuana. Per il cuoco, che al momento dell'alt imposto dalle Fiamme Gialle si trovava al volante della vettura, è scattato l'arresto. Il suo amico, invece, è stato segnalato alla locale Prefettura. L’arresto dell'altro giorno si inserisce nella più ampia operazione di contrasto al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA