Caso Rached Amri: oggi l’udienza di convalida per Haithem. Autopsia, ancora nessuna data

Caso Rached Amri: oggi l udienza di convalida per Haithem. Autopsia, ancora nessuna data
Caso Rached Amri: oggi l’udienza di convalida per Haithem. Autopsia, ancora nessuna data
2 Minuti di Lettura
Venerdì 12 Agosto 2022, 06:05 - Ultimo aggiornamento: 10:11

CIVITANOVA  - È in programma per oggi ludienza di convalida del fermo di Saidi Haithem, il tunisino 26enne accusato di aver accoltellato a morte Rached Amri martedì sera, sul lungomare di Civitanova.

L’udienza si terrà al Tribunale di Fermo, dal momento che il giovane (clandestino che si stava impegnando per ottenere il permesso di soggiorno) è stato trovato da carabinieri e polizia il giorno dopo il delitto, nascosto in un casolare di Porto Sant’Elpidio. L’arrestato è difeso dai legali Giuliano Giordani e Francesco De Minicis.

Non è ancora stata fissata, invece, la data dell’autopsia sul corpo del trentenne, morto al pronto soccorso dell’ospedale di Civitanova dove lo aveva accompagnato un automobilista, fermato dall’amico della vittima. Haithem e Rached, infatti, si erano dati appuntamento insieme ad altri due connazionali: l’amico dell’assassino (la cui posizione è al vaglio degli inquirenti) è fuggito insieme al 26enne.

© RIPRODUZIONE RISERVATA