Vanessa David baby sindaco presenta la neo giunta: cerimonia a teatro per il primo Consiglio dei ragazzi

Domenica 20 Marzo 2022 di Leonardo Massacesi
Vanessa David baby sindaco presenta la neo giunta: cerimonia a teatro per il primo Consiglio dei ragazzi

CINGOLI  - La serata dedicata alla proclamazione del nuovo Consiglio comunale dei ragazzi che si è tenuta al cineteatro Farnese di Cingoli, è stata caratterizzata da tre momenti importanti: il primo dedicato all’istituzione del Consiglio comunale dei ragazzi, il secondo al ricordo delle vittime da Covid, il terzo con una riflessione sulla guerra in Ucraina e sulla loro grande voglia di pace. In chiusura l’inno d’Italia a sancire l’appuntamento istituzionale. 

 


Presente alla cerimonia anche l’assessore regionale alla sanità Filippo Saltamartini. A tenere a battesimo il nuovo Consiglio comunale dei ragazzi, eletto tra gli alunni dell’Istituto Comprensivo “Mestica”, il sindaco Michele Vittori e il consiglio comunale di Cingoli. Il neo sindaco 12enne Vanessa David ha ricevuto la fascia tricolore dal sindaco Vittori, ha prestato fedeltà ai principi che hanno ispirato l’istituzione del Consiglio comunale dei ragazzi. Poi la presentazione del vice sindaco Mattia Mascioni e degli assessori Giorgia Nocelli (solidarietà, servizi sociali e pari opportunità), Edoardo Del Mastro (tempo libero e salute), Corrado Carotti (sport), Diego Donatacci e Giorgia Rosetti (ambiente e territorio), Giovanni Bianchi (scuola).

Illustrato il programma. Infine presentati i consiglieri: Giorgia Cognini, Priscilla Barigelli, Viola Coppari, Tommaso Beccacece, Matteo Cognini, Zakaria El Baz, Giuliana Benedetta Fochini, Veronica Lucertoni, Emma Cocilova, Raffaele Moschettani, Vittoria Vena, Vanessa Giulioni, Dario Vignati. Nel nuovo parlamento giovanile (il primo nella storia del Comune di Cingoli), 11 alunni frequentano le Medie, 9 la Primaria di Cingoli, Villa Strada e Grottaccia. La dirigente scolastica Emanuela Tarascio ha sottolineato l’impegno e la preparazione dei ragazzi.

La seconda parte è stata dedicata alle vittime del Covid: è stato ricordato il bruttissimo periodo con la prima ondata che ha colpito Cingoli e gli ospiti della Casa di Riposo. Le vittime sono state ricordate con un minuto di silenzio. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA