Transenna lanciata dalle mura e palo divelto: vandali scatenati

I viali Valentini
I viali Valentini
di Leonardo Massaccesi
3 Minuti di Lettura
Martedì 21 Giugno 2022, 08:14 - Ultimo aggiornamento: 08:47

CINGOLI - Tornano i vandali notturni: rotto il palo di sostegno di uno specchio stradale parabolico e scaraventata sotto le mura una pesante transenna di ferro che poteva determinare anche gravi conseguenze. Ma c’è stato anche chi all’inizio dei Viali Valentini si è divertito gettando a terra altre transenne di ferro (lo stesso tipo di quella gettata sotto le mura) causando dei forti botti da svegliare alcuni residenti vicini al viale alberato.

Cade dal primo piano mentre sta giocando: bimbo di 5 anni grave al Salesi con un trauma cranico

Insomma con le giornate calde il movimento notturno è decisamente aumentato soprattutto nei fine settimana e purtroppo c’è sempre qualcuno che si diverte a danneggiare le attrezzature pubbliche solo per divertirsi. I fatti risalgono a dopo la mezzanotte di sabato. Sui Viali Valentini le transenne posizionate all’inizio dei viali che funzionano da divieto per automobilisti e motociclette sono state fatte cadere rovinosamente a terra. I rumori e il gran frastuono hanno svegliato di soprassalto alcuni residenti che avrebbero richiamato l’autore ad un comportamento sensato altrimenti sarebbero stati avvertiti i carabinieri. Il secondo atto vandalico si è manifestato in centro, in via Luigi Ferri: qui è stato spezzato alla base il palo di sostegno di uno specchio stradale parabolico che era stato posizionato in corrispondenza ad un incrocio la cui visibilità è particolarmente ridotta causa ragioni logistiche. Terzo atto la transenna gettata dalle mura cittadine: siamo in via Balcone delle Marche, la più bella zona panoramica della città. Il protagonista (o i protagonisti) di questa nottata ha agito indisturbato anche perché il bar della via era chiuso per ferie e la zona che è sempre molto frequentata, sabato notte, era praticamente deserta. Dulcis in fundo: la transenna gettata giù dalle mura è stata recuperata dagli operai comunali, così come è stato rimosso lo specchio stradale danneggiato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA