Si punta la pistola alla testa e si spara in piena notte: muore poco dopo in ospedale

Giovedì 23 Luglio 2020
Si punta la pistola alla testa e si spara in piena notte: muore poco dopo in ospedale

CINGOLI - La disperazione l'ha sopraffatto. E in piena notte si spara in testa, questa la terribile morte di un uomo di 75 anni di Cingoli. E’ quanto successo questa notte intornoalle 3 circa quando l'uomo si è puntato la pistola alla testa e ha fatto fuoco. Per lui non c’è stato niente da fare. Sul posto è intervenuto il personale del 118 di Cingoli che ha portato l’uomo all'ospedale di Torrette  in condizioni disperate, la morte è sopraggiuntapoche ore dopo il suo arrivo nel nosocomio dorico.

LEGGI ANCHE:

Macerata, scatta l'allarme per lo sballo tra i giovanissimi: «Preoccupante l'abuso di alcolici»

© RIPRODUZIONE RISERVATA