Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Violento nubifragio a Cingoli
​Allagati due piani dell'ospedale

Violento nubifragio a Cingoli ​Allagati due piani dell'ospedale
1 Minuto di Lettura
Giovedì 29 Maggio 2014, 21:48 - Ultimo aggiornamento: 30 Maggio, 23:26
CINGOLI - Ospedale allagato, vigili del fuoco in azione ieri pomeriggio a Cingoli. Quarantacinque minuti di diluvio universale con dieci centimetri di grandine (colpite le zone dello Sparaceto, Trentavizi e Avenale). L'acqua ha allagato una parte dell'ospedale, precisamente il primo piano del distretto sanitario dove si trovano vari ambulatori e il piano terra dove ci sono la radiologia, il Cup e il centro prelievi. Necessario l'intervento dei vigili del fuoco che, saliti sul tetto, hanno provveduto a pulire i canali ostruiti, i quali avevano causato l'uscita dell'acqua piovana che di conseguenza è penetrata dalle finestre. Una quantità talmente abbondante da allagare parecchi locali. Una ventina quelli allagati con circa dieci centimetri d'acqua che dal primo piano ha oltrepassato il pavimento ed è finita nei locali sottostanti compresa la sala d'aspetto.
© RIPRODUZIONE RISERVATA