È morto Mauro Camilloni il “gigante buono” di Castelsantangelo sul Nera. Il toccante ricordo degli amici

Lunedì 27 Settembre 2021
È morto Camilloni il gigante buono di Castelsantangelo sul Nera. Il toccante ricordo degli amici

CASTELSANTANGELO SUL NERO - Ha raggiunto in cielo i genitori Gigi ed Angela, persi appena due anni fa uno a poca distanza dall’altro, Mauro Camilloni, il “gigante buono” di Castelsantangelo sul Nera, diventato uno dei punti di riferimento subito dopo le scosse di agosto 2016, grazie alla sua disponibilità e alla grande dedizione, mostrata nella Protezione civile del paese. E’ morto ieri all’ospedale di Macerata, dove era ricoverato da qualche giorno. Oltre alla compagna, lascia i fratelli.

 

Ecco come lo ricordano i titolari della norcineria Alto Nera, una delle attività di Castelsantangelo, con cui aveva collaborato: «Una situazione surreale che non avremmo mai pensato di vivere. Eri il “nostro” gigante buono, in prima linea per aiutare gli altri senza chiedere nulla in cambio; un gigante con, per assurdo, un cuore ancora più grande di lui stesso; un gigante che si prendeva sulle spalle parte del peso della giornata per portarlo insieme; un gigante dai sentimenti enormi. È stato un onore lavorare con te gigante buono. “Nella pace possa tu lasciare la riva, nell’amore possa trovare la prossima.” Ciao Mauro». Così lo saluta un altro amico: «”Il Gigante buono”. Oggi è una triste giornata. Il nostro amico Mauro questa mattina ci ha lasciato. Un altro pezzo di storia e di forza di Castelsantangelo sul Nera, che se ne va. Le più sincere condoglianze».

 

Ultimo aggiornamento: 12:53 © RIPRODUZIONE RISERVATA