Corsa alla spada, oggi la gara per decidere il vincitore: ecco il programma e le iniziative

Domenica 22 Maggio 2022
Corsa alla spada, oggi la gara per decidere il vincitore: ecco il programma e le iniziative

CAMERINO  - Oggi alle 15 il maestoso corteo storico con oltre 400 figuranti si snoderà per la prima volta dal sisma nel centro storico. Sarà uno dei momenti più alti della rievocazione della Corsa alla spada, la cui importanza va ben al di là di quella legata alle vicende storiche della città. Sarà il segno di una rinascita che comincia ad avere alcuni tratti precisi, sebbene le ferite siano ancora laceranti per Camerino.

 

La corte dei duchi scenderà da palazzo Sabbieti contornando i duchi da Varano per un giorno Michele e Maria Cavallaro , i figli dell’ex dirigente Maurizio Cavallaro, anima della rievocazione storica, scomparso lo scorso aprile. 
Poco prima della corsa fatidica scatterà la staffetta rosa, con le atlete che si sfideranno passando il testimone l’una all’altra, sullo stesso percorso della sfida maschile. Alle 17, invece, scoccherà il via alla gara, con i trenta atleti dei tre terzieri che partiranno da piazza San Venanzio per arrivare nel piazzale antistante la Rocca Borgesca, dove il più veloce potrà impugnare la spada realizzata dall’armaiolo Augusto Caciorgna. 


Dopo lo spettacolo agonistico l’ultima serata di festeggiamenti con le taverne aperte a partire dalle ore 20 prima della conclusione che sarà accompagnata naturalmente dai festeggiamenti della contrada vincitrice.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA