​Medicina interna, sei assunzioni tra gli ospedali di Camerino e San Severino

Medicina interna, sei assunzioni tra gli ospedali di Camerino e San Severino
​Medicina interna, sei assunzioni tra gli ospedali di Camerino e San Severino
di Giulia Sancricca
1 Minuto di Lettura
Giovedì 19 Ottobre 2023, 02:00 - Ultimo aggiornamento: 12:24
MACERATA Nuove assunzioni di medici internisti per Camerino e San Severino. Ad annunciarlo è l’assessore regionale alla Sanità, Filippo Saltamartini: «L’Ast di Macerata assume sei dirigenti medici di Medicina interna, che andranno a coprire le carenze di professionisti sanitari in particolare nelle zone montane, nei presidi ospedalieri di Camerino e San Severino».  

Gli fa eco il direttore generale Milco Coacci: «Vista la necessità di ricoprire diversi posti vacanti di medici internisti – dice – previsti nel Piano triennale del fabbisogno del personale e nel relativo Piao, le assunzioni andranno a rimpinguare le fila dei camici bianchi per garantire l’erogazione dei servizi sanitari e le prestazioni previste dai Lea». Sono assunti a tempo indeterminato i medici specialisti Stefano D’Addio e Riccardo Pasquali e la specializzanda Chiara Mercanti. Mentre per gli specializzandi Sara Salvucci, Caterina Garbuglia e Daniele Giannini il contratto si trasformerà a tempo indeterminato dopo il conseguimento del titolo di specializzazione. «È tra le nostre priorità garantire assistenza ai cittadini, soprattutto nelle zone interne che inevitabilmente vivono una situazione più disagiata per la carenza di servizi» conclude Saltamartini.
© RIPRODUZIONE RISERVATA