Camerino, furbetti dei contributi
post sisma: l'indagine si allarga

Furbetti dei contributi
post terremoto:
l'indagine si allarga
CAMERINO La caccia ai furbetti del Contributo di autonoma sistemazione non è finita. Gli inquirenti stanno continuando ad analizzare i documenti reperiti dai carabinieri in relazione ad alcune richieste sospette di Cas. I riscontri trovati dai militari e finiti sul tavolo della procura devono essere analizzati e comparati, gli inquirenti hanno anche sentito coloro che hanno richiesto il contributo che hanno fornito la loro versione dei fatti. Delle 50 posizioni irregolari riscontrate ad oggi tra il 2017 e il 2018, le storie e le vicende personali sono molto diverse, così come è diverso l’importo del contributo ottenuto senza averne diritto.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 6 Settembre 2018, 11:04 - Ultimo aggiornamento: 06-09-2018 11:04

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO