Colpo da 124.500 euro al Lotto: la dea bendata bacia Camerino. Ecco con quale giocata

Sabato 30 Aprile 2022 di Monia Orazi
Colpo da 124.500 euro al Lotto: la dea bendata bacia Camerino. Ecco con quale giocata

CAMERINO  - La fortuna bacia Camerino e regala ad un anonimo giocatore del Lotto ben 124.500 euro, la vincita più alta dell’estrazione dello scorso 28 aprile. La quaterna fortunata è stata giocata sulla ruota di Genova con i numeri 2,17, 20, 22, nel pomeriggio di giovedì scorso, nella tabaccheria ricevitoria La Fenice di Marco Marsili in piazza Neghelli a Camerino.

 


«La quaterna secca del Lotto è stata giocata nel pomeriggio di giovedì tra le 18 e 20 e le 18 e 30 - racconta Marsili -. Il fortunato potrebbe essere qualcuno della zona, ho clienti che giocano abitualmente al Lotto, ma in questo periodo ci sono anche tanti operai edili che giocano ed il giorno dell’estrazione c’è un bel movimento. Ogni tanto c’è anche qualcuno di passaggio, dunque non posso sapere con certezza chi sia il fortunato. Spero che stia festeggiando, perché ha vinto una bella cifra».

In città la notizia si è subito diffusa, suscitando grande curiosità su chi possa essere il fortunato. Racconta Marsili: «Al Lotto giocano tante persone, ci sono anche donne, mentre per altre tipologie predominano i giocatori uomini, difficile dire con certezza chi ha vinto. In ventinove anni di attività questa è la vincita più alta mai registrata nella mia ricevitoria. Finora non si è fatto vivo nessuno, personalmente sono contento, che per una volta la fortuna si ricorda di queste zone colpite dal terremoto. Di sicuro sarà un primo maggio speciale, di grande festa per chi ha giocato la quaterna. Mi congratulo con chi ha vinto, è festa un po’ anche per noi, fa piacere sapere che anche in queste zone a volte arriva la fortuna e che i numeri fortunati sono stati giocati proprio nella mia ricevitoria».

Non è la prima volta che nella città ducale si registrano vincite consistenti ai giochi di Stato. Nel dicembre 2015 un anonimo con un gratta e vinci da 5 euro ne ha vinti 500mila, anche all’epoca era scattata la curiosità verso chi potesse aver vinto, ma è sempre difficile risalire a chi in pochi istanti gratta una schedina o gioca i numeri fortunati. Anche nel luglio 2020, sempre giocando una quaterna sulla ruota di Genova, un fortunato si era portato a casa 120mila euro. Anche in quel caso i sospetti si erano indirizzati su qualcuno della zona, ma come sempre a tante ipotesi non è seguito niente di concreto.

 

Ultimo aggiornamento: 1 Maggio, 11:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA