In auto senza l’assicurazione, indiano fermato dopo la fuga. Maxi sanzione

In auto senza l’assicurazione, indiano fermato dopo la fuga. Maxi sanzione
2 Minuti di Lettura
Sabato 17 Settembre 2022, 04:35

CALDAROLA  - Girava con un’auto senza assicurazione e con la revisione scaduta dal 2018, maxi sanzione per un indiano. La polizia locale associata Belforte del Chienti - Caldarola, dopo una segnalazione e indagini che si sono protratte per circa una settimana, anche grazie all’ausilio delle videocamere di sorveglianza poste all’interno del centro abitato di Caldarola, sono riuscite a fermare e controllare l’uomo, residente a Cessapalombo e operaio in una ditta di Caldarola.

 

Dai controlli fatti sulla targa rilevata dalle telecamere, gli agenti di polizia locale Stefano Faiani e Mariani Marini Milena, coordinati dal nuovo comandante della Polizia associata di Caldarola e Belforte Andrea Isidori, hanno constatato, come si diceva, che il veicolo aveva la revisione scaduta dal 2018 ed era privo di copertura assicurativa.

Dopo una serie di appostamenti e indagini sugli spostamenti del cittadino indiano, la polizia locale ha cercato di fermare l’uomo che in un primo momento ha tentato la fuga ma poi, dopo un breve inseguimento nelle vie della zona industriale di Caldarola, si è arreso. Dagli accertamenti è scaturito non solo la revisione scaduta e l’assenza dell’assicurazione ma anche la patente extraeuropea non convertita per la circolazione sul territorio nazionale. Pertanto il mezzo è stato sequestrato, la patente ritirata e sono stati redatti 3 verbali per un importo totale di quasi mille euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA