Caldarola, ancora scosse nel cratere
All'alba la più forte di magnitudo 3.3

Ancora scosse nel cratere
sismico: all'alba
la più forte di magnitudo 3.3
CALDAROLA – Non c’è pace per la zona del cratere: ad un anno dalle prime tremende scosse la terra continua a tremare.
Due scosse, entrambe con epicentro nei pressi di Caldarola. La prima, e più forte, si è verificata alle 5,44 ed è stata distintamente avvertita dalla popolazione. Il terremoto, sprigionatosi da una profondità di 8 km, ha fatto registrare una Magnitudo di 3.3. Replica, per fortuna più contenuta, alle 7,22 con una scossa di Magnitudo 2.5 con epicentro e profondità molto simili a quella precedente
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerd├Č 25 Agosto 2017, 11:04 - Ultimo aggiornamento: 25-08-2017 18:12

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO