Ceriscioli fa fitness a Bolognola, inaugurato il nuovo percorso per i turisti

Lunedì 1 Giugno 2020 di Monia Orazi
Ceriscioli fa fitness a Bolognola, inaugurato il nuovo percorso per i turisti
BOLOGNOLA - Cielo nuvoloso e temperature tiepide non hanno scoraggiato ieri le tante persone che hanno raggiunto i Sibillini per passare una domenica spensierata in mezzo alla natura. La giornata è iniziata con l’inaugurazione a Bolognola, in località Villa da Capo, del percorso “Fitness 1070”, con attrezzature per fare sport, finanziato con fondi europei, che prende il nome dall’altitudine a cui si trova il piccolo centro montano. 

 

Sono intervenuti all’inaugurazione oltre al sindaco Cristina Gentili ed amministratori locali, anche il presidente della Regione Luca Ceriscioli, l’assessore regionale Angelo Sciapichetti, il consigliere regionale Francesco Micucci.  «Sabato abbiamo inaugurato un albergo-ristorante in montagna, nell’alto maceratese a Castelsantangelo sul Nera, e oggi invece facciamo una passeggiata di salute perché credo che tutti quanti, dopo il lungo periodo del lockdown, abbiamo estremo bisogno di movimento, per respirare, camminare e, con queste attrezzature, rimetterci in forma. Cosa meglio della montagna, cosa meglio delle passeggiate. Qui la qualità si respira ad ogni passo in una natura piena di fiori e di piante e con un paesaggio straordinario: tutta la bellezza della nostra regione, insomma, è racchiusa in questo percorso. L’invito è quindi a venire qua per ritrovare quell’energia e quello spirito di cui abbiamo tanto bisogno» ha affermato Luca Ceriscioli, governatore delle Marche. 

Ceriscioli ha sottolineato come grazie alla promozione turistica, legata al turismo sportivo ed all’aria aperta, ci siano già buoni segnali e nelle Marche iniziano ad arrivare le prenotazioni: «Nonostante il Covid e il terremoto, siamo un popolo forte e pronto a reagire come fa questa piccola e resistente comunità di Bolognola che ogni anno offre qualcosa di nuovo a chi viene. Lo scorso anno era l’arrampicata, adesso la passeggiata. Noi crediamo tantissimo nel turismo, in particolare in quello outdoor. Sono partiti gli spot con Nibali sulle reti nazionali, stanno arrivando le prenotazioni, c’è una grande risposta e questi servizi, sono il segno di una accoglienza attenta con sempre delle novità che ci stimolano a frequentare e scoprire questa grande bellezza con tutta la famiglia». Il sindaco di Bolognola ha sottolineato come anche questo sia un modo di ricominciare: «Un altro piccolo passo, dopo l’ennesima emergenza. Abbiamo voluto creare un nuovo percorso Fitness 1070 come segno di ripartenza. Speriamo che le emergenze siano finite e vi aspettiamo tutti per provare questo percorso aperto h24. Il turismo è mangiare e bere, ma anche fare sport all’aria aperta e quindi offrire un’attrazione in più a Bolognola. Il turismo c’è, anche ieri sono venuti a trovarci in tanti e lo fanno nel rispetto delle regole. Sino ad oggi sono tutti marchigiani, ma dal 3 giugno si riapre e siamo pronti ad accogliere i turisti, purché arrivino nel rispetto delle regole. Abbiamo inaugurato il percorso fitness, l’anno scorso il sentiero escursionistico».

Buone le presenze intorno alle sponde del lago di Fiastra, ai Prati di Ragnolo, in cima a Pintura di Bolognola, andirivieni di escursionisti anche a Sassotetto di Sarnano e Frontignano di Ussita, sino a metà pomeriggio, quando il temporale ha interrotto la giornata. © RIPRODUZIONE RISERVATA