Smascherato un fisioterapista abusivo, sequestrato l'appartamento adibito a studio

Venerdì 31 Luglio 2020
L'operazione
CIVITANOVA - Aveva solo il diploma della scuola superiore ma esercitava la professione di fisioterapista in un appartamento “riadattato” a studio professionale. Blitz delle Fiamme gialle, nei guai un cinquantaseienne civitanovese che è stato denunciato per il reato di esercizio abusivo di una professione. Sequestrati l’appartamento e le attrezzature mediche. L’operazione è stata effettuata l’altro ieri dai finanzieri della Compagnia di Civitanova, guidati dal comandante Tiziano Padua, nell’ambito di una serie di controlli volti a scovare illeciti nel contesto dell’abusivismo professionale.

LEGGI ANCHE: Nelle Marche i numeri del coronavirus si impennano, i nuovi positivi sono 21 /La mappa del contagio in tempo reale

LEGGI ANCHE: Sfiora il jackpot al Superenalotto, fa "5" e vince quasi 14mila euro © RIPRODUZIONE RISERVATA