Beve e poi ha un incidente
con l’auto del nonno: patente ritirata

Lunedì 15 Aprile 2019
Beve e poi ha un incidente con l’auto del nonno: patente ritirata

MOGLIANO  - Aveva preso l’auto del nonno per trascorrere la serata del sabato, ma prima ha un incidente e poi, ai controlli disposti da carabinieri, risulta che ha bevuto alcolici e per questa ragione finisce nei guai. Protagonista dell’episodio un giovane di vent’anni di Mogliano che l’altra sera ha concluso la serata in un modo che mai avrebbe immaginato. Il giovane, come detto, prima è rimasto vittima di un incidente: una carambola in cui è rimasta coinvolta solo la sua autovettura che però gli ha causato qualche conseguenza fisica per fortuna non particolarmente grave.

 

Sul posto per gli accertamenti del caso è giunta una pattuglia dei carabinieri di Mogliano che hanno raccolto elementi per chiarire la dinamica e le cause dell’incidente, attingendo anche alla ricostruzione fornita dal ragazzo. A questo punto, però, i militari hanno deciso di far accompagnare il giovane al pronto soccorso dell’ospedale di Macerata dagli uomini dell’emergenza sanitaria giunti anch’essi sul posto, affinché gli venissero prestate le cure. A questo punto, però, i carabinieri hanno chiesto ai sanitari che al ragazzo venissero effettuati anche degli esami che misurasse l’eventuale presenza di sostanze alcoliche nel sangue. Purtroppo per il giovane, gli accertamenti hanno dato un esito positivo: il ragazzo aveva bevuto alcolici e inevitabile sono scattati i provvedimenti. Le sanzioni previste dal codice della strada in questo caso sono particolarmente, e giustamente, severe. La tolleranza, infatti, è pari a zero per i conducenti di un veicolo minori di 21 anni e per chi ha conseguito la patente da meno di tre anni, al contrario degli altri, il cui tetto massimo fissato è di 0,5 grammi per litro: i neopatentati, quindi, non possono in alcun modo bere alcol prima di guidare la propria auto. Secondo quanto accertato dai militari dell’Arma, al giovane è stato riscontrato un tasso ben sopra lo zero. Di qui il ritiro della patente. I controlli sulle strade proseguiranno anche nei prossimi giorni in vista dei ponti di Pasqua e del primo maggio. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA