«Mia figlia ha 18 anni, le darò 8mila euro per andare via di casa: è troppo vecchia per vivere ancora con me»

Carla Bellucci, modella inglese, spiega perché secondo lei i giovani d'oggi dovrebbero andarsene presto di casa

Carla Bellucci: «Pagherò mia figlia più di 8000 euro per andare via di casa, ha 18 anni, è troppo vecchia per vivere ancora con me»
Carla Bellucci: «Pagherò mia figlia più di 8000 euro per andare via di casa, ha 18 anni, è troppo vecchia per vivere ancora con me»
3 Minuti di Lettura
Giovedì 25 Gennaio 2024, 18:10

Carla Bellucci è una delle modelle inglesi più conosciute sul web e, spesso, capita che faccia parlare di sé. Ultimamente, poi, sui social, l'influencer compare anche in compagnia della figlia più grande Tanisha che, ormai, è anche maggiorenne. In una recente intervista rilasciata al Daily Star, Carla ha parlato proprio della 18enne che vorrebbe maggiore indipendenza, e anche lei, da mamma, spera riesca a trovarsi al più presto una sistemazione. 

Carla Bellucci, in una recente intervista rilasciata al Daily Star ha detto: «Ormai Tanisha è grande ed entrambe siamo alla ricerca di un po' di privacy. Per questo la pagherò 7000 sterline (all'incirca 8000 euro, ndr) al mese per andarsene di casa, ovviamente, con questi soldi dovrà pagare l'appartamento. Ha 18 anni, è troppo vecchia per vivere ancora con me. Io sono uscita di casa a 16 anni e stavo benissimo, sono sopravvissuta. Quando i figli sono grandi è giusto che se ne vadano, che tipo di qualità di vita hanno i genitori che li trattengono in casa anche da adulti? Non puoi trascorrere del tempo con tuo marito o il tuo partner perché hai costantemente adolescenti in giro per casa. I miei sono bravi ragazzi, ma c'è anche chi ha a che fare con scalmanati. Ci sono alcune persone, soprattutto dove viviamo, che vivono ancora con i genitori e hanno 24 anni. Tanisha mi dice sempre: Non so come facciano... né i figli, né i genitori e ha ragione. A quell'età, io ero sposata e loro vivono ancora a casa? Alle volte, sento i genitori dire: Devo portare mio figlio al college, ma dici davvero? A una certa età bisogna arrangiarsi: sali sull'autobus o prendi la patente. Penso solo che, al giorno d'oggi, sia un po’ folle il modo in cui questi genitori siano così premurosi con i figli». 

Infine, per concludere la sua intervista al Daily Star, Carla Bellucci ha detto: «Possono uscire a farsi piercing e tatuaggi e poi tornano dalla mamma a chiedere cosa ci sia per cena.

Penso che se una persona è abbastanza grande per piercing e tatuaggi, allora è abbastanza grande anche per andarsi a cercare una casa. Penso solo che una volta che i ragazzi raggiungono i 18 anni hanno bisogno di un posto tutto loro perché altrimenti non avranno mai una vita con un po' di privacy. Hanno bisogno di uscire e vivere nel mondo reale e smettere di avere paura. Dovrebbero mettere tutto lo sforzo che usano per postare sui social, per cercarsi una casa e cominciare a costruirsi piano piano». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA