Metro a Roma, ecco il piano scale mobili. Ma a Repubblica è ancora caos

Metro a Roma, ecco il piano scale mobili. Ma a Repubblica è ancora caos
di Paola Lo Mele
Gli interventi per ammodernare la metropolitana di Roma stanno per entrare nel vivo. Una recente deliberazione del consiglio di amministrazione di Atac, la municipalizzata dei trasporti di Roma, prevede una nuova gara per sostituire ventidue scale mobili, quattro marciapiedi mobili, ventidue ascensori nella linea B.

L'invio delle offerte per il bando, del valore complessivo di oltre 11 milioni di euro, scade il prossimo 14 maggio.
Nel documento si spiega che è necessario procedere all'affidamento dell'appalto, in base al quale affidare la sostituzione, con fornitura e posa in opera, di 22 scale mobili 4 marciapiedi mobili e 22 ascensori in servizio pubblico presso le stazioni: Piramide, Castro Pretorio, Policlinico, Bologna, Tiburtina FS, Quintiliani, Monti Tiburtini, Pietralata, S. Maria del Soccorso, Rebibbia della linea B della metropolitana, comprensiva di progettazione esecutiva, smantellamento degli impianti preesistenti e manutenzione ordinaria per 24 mesi. Questo perché la vita tecnica degli impianti, oggetto di affidamento, la cui scadenza è prevista per il giorno 8 dicembre 2020.

I lavori riguardano dieci fermate sulle ventidue complessive dell'intera linea blu, ma secondo il cronoprogramma in una prima fase verranno sostituite nove scale mobili nelle fermate Castro Pretorio, Policlinico e Bologna e undici ascensori sparsi in sei fermate.

Circa sei mesi fa a Roma cedette una scala mobile nella fermata Repubblica della metro A, un incidente in cui rimasero coinvolti diversi tifosi russi del Cska. Da allora la stazione è chiusa (si attendono pezzi di ricambio su misura che dovrebbero arrivare a fine mese) e la sua riapertura è fissata a metà maggio.
Tra le altre novità in arrivo nel trasporto pubblico della Capitale c'è la prossima inaugurazione del corridoio filoviario Eur-Laurentina-Tor Pagnotta. Un collegamento atteso da molto tempo in città. La scorsa settimana la sindaca Virginia Raggi ha testato uno dei filobus annunciando: «Una volta ultimata la fase di collaudo, quest linea garantirà un collegamento diretto, sicuro e veloce con il capolinea della metro B Laurentina dai quartieri di Roma Sud. Presto il corridoio sarà a servizio del territorio».
riproduzione riservata ®
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 18 Marzo 2019, 05:01 - Ultimo aggiornamento: 18-03-2019 09:03

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO


PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



Se non ricordi lo Username o la Password clicca qui

0 di 0 commenti presenti