Rapina in villa a un gioielliere di Torino, ladri armati sparano e lo colpiscono alle gambe: lui è ferito, un arresto

Sabato 5 Giugno 2021
Rapina in villa a un gioielliere di Torino, ladri armati sparano e lo colpiscono alle gambe: lui è ferito, un arresto

Rapina in villa a Torino. Travisati e armati di pistola si sono introdotti nella villetta di un gioielliere per rapina. Ne è nata una colluttazione con il proprietario ed uno dei due rapinatori ha esploso un colpo che lo ha colpito agli arti inferiori. Gli aggressori a quel punto si sono dati alla fuga dopo aver velocemente preso quello che potevano. È accaduto ieri sera intorno alle 23 a Rivoli, nell'hinterland torinese.

 

Preso uno dei due rapinatori

Sul posto sono immediatamente intervenuti i carabinieri che sono riusciti a bloccare uno dei due rapinatori, un 50enne di origine romena, e a recuperare la pistola lanciata nel giardino e parte della refurtiva, tra cui uno smartphone, un orologio di lusso e denaro contante.

 

Il gioielliere ricoverato in ospedale

La vittima è stata trasportata in ospedale a Torino in discrete condizioni e non in pericolo di vita. Ancora in corso il sopralluogo dei carabinieri sul luogo dell'accaduto e la visione di telecamere della zona, mentre proseguono le ricerche del complice che sarebbe fuggito a piedi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA