Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Coronavirus in Lombardia, il bollettino di mercoledì 2 dicembre: 175 morti e 3.425 casi. Terapie intensive in calo

Coronavirus in Lombardia, il bollettino di mercoledì 2 dicembre: 175 morti e 3.425 casi. Terapie intensive in calo
Coronavirus in Lombardia, il bollettino di mercoledì 2 dicembre: 175 morti e 3.425 casi. Terapie intensive in calo
di Domenico Zurlo
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 2 Dicembre 2020, 17:52 - Ultimo aggiornamento: 20:12

Coronavirus, il bollettino della Lombardia di mercoledì 2 dicembre. I nuovi positivi registrati nelle ultime 24 ore sono 3.425 (dato più alto in Italia) su 36.077 tamponi: 175 i morti, 5.487 i dimessi e guariti. La percentuale di tamponi positivi è del 9,49%, la percentuale dei positivi sui casi testati del 31,8%.

Prosegue il calo dei ricoverati: sono 7.222 i ricoverati con sintomi (120 in meno rispetto a ieri), 855 i malati in terapia intensiva (-21), mentre i pazienti in isolamento domiciliare sono 110.719 (-2.096). Cala anche il dato sugli attualmente positivi, che sono ad oggi 118.796 (2.237 in meno).

LE PROVINCE Per quanto riguarda le singole province, la più colpita è Milano con 1.109 (438 in città) seguita da Varese (362), Como (316), Brescia (303), Mantova (265) e Monza-Brianza (244). Più bassi i dati di Sondrio (192), Pavia (187), Bergamo (130) e Cremona (126), mentre scendono sotto i cento casi Lodi (55) e Lecco (53).

© RIPRODUZIONE RISERVATA