Marito e moglie uccisi in casa nel Brindisino: sui corpi ferite da arma da fuoco

Sono stati ritrovati morti nell'abitazione in cui vivevano, nel piccolo borgo di Serranova, frazione di Carovigno (Brindisi)

Marito e moglie uccisi in casa nel Brindisino: sui corpi ferite da arma da fuoco
di Redazione web
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 1 Marzo 2023, 21:46 - Ultimo aggiornamento: 2 Marzo, 08:32

Un uomo e una donna, lui 59 anni e lei 53 anni, marito e moglie, sono stati ritrovati morti nell'abitazione in cui vivevano, nel piccolo borgo di Serranova, frazione di Carovigno (Brindisi). Sul posto ci sono i carabinieri.

La coppia è stata trovata morta nella propria abitazione. A quanto si apprende a chiamare i carabinieri sarebbe stato il fratello dell'uomo preoccupato perché non lo sentiva da qualche ora.

 

Morte violenta

La tragedia è stata scoperta in serata in un casolare della contrada Canali. Lui 59 anni e lei 53, entrambi, portano addosso i segni della morte violenta. Sul posto i carabinieri del Nucleo investigativo, della sezione Rilievi e della compagnia di San Vito dei Normanni. Entrambi sono stati raggiunti da colpi di arma da fuoco.

A dare l'allarme il fratello dell'uomo che dopo non averlo incontrato, come di consueto, al bar è andato a trovarlo a casa.

Bussando non ha ricevuto risposta e per questo ha chiesto l'intervento dei carabinieri. Sul posto il pubblico ministero della Procura di Brindisi, Francesco Carluccio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA