Tre avvocati con Nicoletti
Il nuovo Cda dell'Ascoli

Domenica 10 Novembre 2013
ASCOLI - Gli avvocati Raffaele Rigitano, Guido Ferradini e Vittorio Francois saranno i tre componenti del nuovo consiglio di amministrazione dell'Ascoli calcio, con a capo il presidente Costantino Nicoletti.

Raffaele Rigitano, team manager, agente Fifa e avvocato presso il Foro di Napoli, è un esperto in diritto sportivo. Anche Guido Ferradini di professione fa l'avvocato, vive a Firenze ed è esperto in diritto del lavoro e sportivo: nelle ultime elezioni ha sostenuto la campagna elettorale del sindaco di Firenze Matteo

Renzi. Infine il terzo consigliere del Cda è Amedeo Vittorio Francois anche lui fiorentino ed avvocato.



A questi tre consiglieri di amministraazione e al neo presidente Costantino Nicoletti nei prossimi giorni dovrebbero unirsi altri personaggi toscani. Il nuovo Cda dovrebbe insediarsi il 18 novembre quando si terrà l'assemblea degli azionisti dell'Ascoli calcio.



Intanto oggi si gioca: Ascoli a Viareggio con Nicoletti in tribuna. In panchina non ci sarà Giordano squalificato per un turno: “Preferisco parlare solo di quello che succede in campo - ha detto il tecnico riferendosi alle vicende societarie - ci siamo preparati bene alla partita, ma sono arrivato da poco e con i ragazzi ci stiamo ancora conoscendo. Dobbiamo cercare di disputare una gara come quella di Pisa sperando in un arbitraggio migliore”.



Il tecnico ha convocato 22 giocatori tra cui due ragazzi della Berretti classe '96. Per quanto riguarda la formazione in difesa dovrebbe rientrare Schiavino al posto dello squalificato Rosania, a centrocampo Scicchitano a fungere da trequartista. Ultimo aggiornamento: 18:41 © RIPRODUZIONE RISERVATA