E' un anziano di 79 anni il pirata
che ha travolto una donna ed è scappato

E' un anziano di 79 anni il pirata che ha travolto una donna ed è scappato
1 Minuto di Lettura
Mercoledì 18 Giugno 2014, 16:16 - Ultimo aggiornamento: 20 Giugno, 15:29
CUPRA MARITTIMA - "Non sono fuggito. Ho chiesto alla donna come stesse e lei mi ha risposto che era tutto ok". Si è difeso così il 79enne di Cupra identificato dalla polizia stradale di Fermo come l'uomo alla guida della Ford Fiesta nera che lunedì mattina, avrebbe investito una donna senza fermarsi a prestare soccorso. Gli agenti della polizia stradale, in base alle tante testimonianze raccolte tra quanti hanno assistito all'incidente, hanno impiegato pochissimo tempo a capire di che auto si trattasse e chi fosse alla guida del mezzo. Così si sono piazzati di fronte al portone di casa dell'anziano che, diverse ore dopo l'incidente, ha fatto ritorno a casa. All'uomo è stata ritirata la patente per omesso soccorso anche se l'anziano di fronte alle divise, sarebbe caduto dalle nuvole. L'uomo avrebbe infatti riferito agli agenti che, dopo aver urtato la donna si era fermato per accertarsi che non si fosse fatta male. Sempre stando a quanto riferito dall'anziano la donna gli avrebbe risposto di stare tranquillo e di non essersi fatta nulla così sarebbe risalito in macchina e avrebbe ripreso la marcia. Sarà facile, ad ogni modo, per la polizia, capire cosa sia davvero successo. Basterà mettere di fronte i due protagonisti della vicenda.



© RIPRODUZIONE RISERVATA