Gf Vip, Walter Zenga invita i figli a Dubai: «Questa è casa vostra». Andrea non ci sta: «Secondo me non basta»

Sabato 13 Febbraio 2021 di Ida Di Grazia
Walter Zinga invita i figli Andrea e Nicolo a Dubai: «Questa è casa vostra», Andrea non ci sta: «Secondo me non basta»

Walter Zenga invita i figli Andrea e Nicolò a Dubai: «Questa è casa vostra», Andrea non ci sta: «Secondo me non basta». Continua la saga degli Zenga al Grande Fratello Vip. L'ex portiere in collegamento ha salutato i sui due figli e posto le basi affinchè questo rapporto travagliato finalmente possa ripartire.

LEGGI ANCHE

Maria Teresa Ruta eliminata a sorpresa dal Grande Fratello Vip. L’ira di Guenda: «È tutta colpa vostra»

 

 

 «A mio modo di vedere dobbiamo andare avanti tanto il passato non torna». Walter Zenga in collegamento da DUbai rientra nella casa del Grande Fratello Vip per parlare con i suoi due figli Andrea e Nicolò. «Sono orgoglioso di quello che hai fatto, quando hai detto che prima dovevo parlare con Niki mi è piaciuto molto, ma con lui ho un rapporto diverso mi ha vissuto di più. Il problema fondamentale è sempre lo stesso quando ci ritrova non si può parlare di quello che è stato quando volete qui è casa vostra. Parliamo del presente, di creare un rapporto nuovo e per Niki non mi interessa nè del libro nè del post».

 

Nicolò: «Ci sono colpe da tutte le parti, papà se ti ho offeso ti chiedo scusa, ma forse hai sottovalutato la mia sofferenza, se vogliamo tracciare una linea e ricominciamo da zero». Walter - «Ve lo ripeto questa è casa vostra, quando uscirà Andrea ci organizziamo, non è mai importante il luogo ma le persone». Andrea: «Papà cerca di metterti nei nostri panni, secondo me non basta dire venite quando volete, ma secondo me ci vorrebbe qualcosa di più. E' normale che quella non la sentiamo casa nostra, secondo me dovresti essere più sensibile. Bisogna partire per renderla casa nostra, farci sentire a casa nostra e noi farti sentire come nostro padre».

Nicolò: «Penso che voglia dire che da parte tua ci debba solo essere un interessamento maggiore». «Io non sono una persona che dice parole dolci - risponde Zenga -  per dirle e io dico che un padre non divide il bene tra i figli ma lo moltiplica. Andrea se tu senti la necessità che io venga ad Osimo per farti sentire sereno io vengo anche a Osimo, voglio solo ricostruire il rapporto con voi. Vi voglio bene».

© RIPRODUZIONE RISERVATA