Valeria Marini e il Prati Gate: «Pamela
non ha malizia, aveva un copione»

Valeria Marini e il Prati Gate:
«Pamela non ha malizia
aveva un copione»
Valeria Marini torna a parlare del Prati Gate ospite di Caterina Balivo a “Vieni da me”, ovvero le finte nozze fra Pamela Prati e l’inesistente imprenditore Marco, per gli amici Mark, Caltagirone. Valeria, amica di Pamela con cui ha lavorato tanto al Bagaglino quanto durante la reclusione al Grande Fratello Vip, ha difeso la Prati.

Eliana Michelazzo: «Diffiderò Pamela Prati perchè anch'io sono una vittima»


 
Valeria non ha vissuto l’inizio del tormentone in prima persona, dato che non era in Italia (“Quando è successo il fatto ero fuori per lavoro, sono stata via dall’Italia per più di un mese. Ma ho sempre creduto a Pamela anche prima di rivederla in estate. Pamela è stata plagiata, diceva cose senza un fio logico”) e per lei l’amica è ben lontana dall’esser capace di architettare un piano del genere: “Pamela non ha la malizia di fare tutto questo: lei era assolutamente in buona fede.




Lei è un’artista e mi dispiace tanto che si parli di lei solo per questa vicenda. Le hanno dato un copione da seguire, non so per quale motivo. Ha pagato uno scotto assurdo, troppo alto”.
Oggi fidanzata con Gianluigi Martino, ricorda l’ex Patrick Baldassarri: “Un ottimo rapporto con la sua famiglia e di recente abbiamo riallacciato i rapporti. Patrick è uno di famiglia per me, siamo molto amici”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 7 Ottobre 2019, 18:35 - Ultimo aggiornamento: 08-10-2019 10:43

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO