Meghan, Harry e la Royal Family: William ore teme le mosse del fratello. Non si placano gli scambi di accuse

Venerdì 9 Luglio 2021 di L.Jatt.
I principi Harry e William

Sembrava che il momento di maggiore crisi tra Harry, Meghan e la casa reale inglese fosse passato e che i due "americani" fossero ormai preoccupati più per il loro futuro che feriti da un passato che li aveva destabilizzati. E invece, almeno stando a quanto riporta oggi il Daily Express, la lotta si fa sempre più dura tra le parti tanto che il principe William sembra temere le prossime mosse del fratello Harry.

 

LEGGI ANCHE

Meghan Markle, un dossier la smentisce punto per punto: «Ecco le bugie nell'intervista a Oprah Winfrey»

 

Meghan, Harry e la Casa Reale: nuove accuse

Un esperto della famiglia Reale ha affermato infatti che il principe William “teme” la prossima mossa di Harry e Meghan chea hanno dato vita ad una serie di accuse esplosive rivolte alla Casa Reale, ma l’esperto Duncan Larcombe, crede che altre ne arriveranno dai Sussex. Mentre Harry ha lanciato attacchi all’istituzione reale, Larcombe ha affermato che il Duca del Sussex dovrà però presto cambiare tattica in futuro.

 

«Alla fine, devono trovare un modo per fare il loro lavoro a Los Angeles senza mettere in mezzo il marchio reale. Il principe Harry non è andato troppo per il sottile,  ha rivelato al mondo che odia praticamente la sua famiglia e che l’intero sistema è marcio fino al midollo, ma parlando continuamente dei reali, ne stanno annientando il marchio». «Se passano tutta la loro vita a svendere il marchio reale, non parleranno mai più con William» ha detto l'esperto. Harry e Meghan hanno confermato la loro rottura definitiva con i Reali all’inizio di quest’anno.

 


LA DECISIONE - La loro decisione è arrivata quando i due hanno fatto una serie di accuse alla famiglia nella loro intervista con Oprah Winfrey durante la quale la coppia ha affermato di essere stata lasciata isolata e non supportata dai membri della famiglia reale. Tale era l’isolamento da quest'ultima che Meghan aveva addirittura contemplato l’idea di togliersi la vita. Meghan ha anche affermato di aver chiesto il sostegno della Casa reale tale era la sua preoccupazione per il suo “benessere mentale. Ha detto a Oprah: «Semplicemente non volevo più essere viva. E questo era un pensiero costante molto chiaro, reale e spaventoso. E ricordo come Harry mi ha custodita, aiutata».
«Il nostro allontanamento non è stato una scelta. Si trattava di una richiesta di aiuto, dicendo in modo molto specifico che ero preoccupata per il mio benessere mentale. Eppure non è mai stato fatto nulla, quindi abbiamo dovuto trovare una soluzione».

 

LE CONFIDENZE - «Una delle persone con cui ho ho preso contatti - ha continuato Meghan - che è diventata una confidente, era una delle migliori amiche della mamma di mio marito - una delle amiche di Diana - perché chi altro avrebbe potuto capire cos'è che si prova dentro, realmente?». Dopo queste affermazioni, la famiglia reale però ha rilasciato una dichiarazione insistendo sulla loro preoccupazione e il loro amore per la coppia. Nel documento si leggeva: «L’intera famiglia è rattristata nell’apprendere quanto siano stati difficili gli ultimi anni per Harry e Meghan. Le questioni sollevate, in particolare quella della razza, sono preoccupanti e sono prese molto sul serio e verranno affrontati dalla famiglia in privato. D'altronde, Harry, Meghan e Archie saranno sempre membri della famiglia e molto amati».

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche