Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Ilary Blasi e la sorella Melory, fuga nei luoghi d'infanzia nel Pesarese: «Ci sarò comunque vada»

Ilary Blasi e Melory, il dolce scatto tra sorelle

Ilary Blasi e la sorella Melory, fuga nei luoghi d'infanzia: «Ci sarò comunque vada»
Ilary Blasi e la sorella Melory, fuga nei luoghi d'infanzia: «Ci sarò comunque vada»
di Federica Portoghese
2 Minuti di Lettura
Giovedì 18 Agosto 2022, 09:52

Un tuffo al passato, come se il tempo si fosse fermato. Ilary Blasi e la sorella minore Melory tornano bambine. Belle, serene, mentre prendono il sole su un muretto a Frontone, in provincia di Pesaro e Urbino il luogo in cui è racchiusa la loro infanzia.

 

Melory condivide su Instagram il dolce scatto, il primo in compagnia di Ilary, dopo la dolorosa separazione con Francesco Totti.

Entrambe con i capelli legati, shorts neri in jeans, t-shirt e scalze. Selvagge, come la natura che le circonda. Ilary rivolge gli occhi chiusi al cielo, si gode il sole, la quiete e la pace, Melory la guarda con fare premuoroso. A corredo della foto un cuore bianco, simbolo di purezza, come il loro legame.

La complicità

Due scatti, il primo in bianco e nero, il secondo a colori. Come a significare che il tempo non sia mai trascorso. Una a fianco all'altra, perchè si sa, nei momenti più difficili ci si circonda dagli affetti più stretti e sinceri.

Ilary, dopo le varie vacanze, si è concessa qualche giorno in famiglia, nel luogo dove sono cresciuti i genitori.

Presente l'amata nonna Marcella, a cui è particolarmente legata. Le sorelle Blasi sono più unite che mai, in fondo la premessa è sempre la stessa: "Ci sarò comunque vada"...

© RIPRODUZIONE RISERVATA