Tommaso Zorzi, le polemiche dopo la circoncisione: «Nemmeno in clinica mi danno tregua»

Tommaso Zorzi, le polemiche dopo la circoncisione: «Nemmeno in clinica mi danno tregua»
Tommaso Zorzi, le polemiche dopo la circoncisione: «Nemmeno in clinica mi danno tregua»
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 16 Novembre 2022, 17:44

Tommaso Zorzi è «ufficialmente circonciso». Oggi, 16 novembre, l'ex gieffino ha annunciato sui social di essersi sottoposto all'intervento per la circoincisione e che è andato tutto per il meglio.

L'ex vincitore del Grande Fratello Vip ha pubblicato un video direttamente dal letto della clinica, tranquillizzando i suoi fan sul suo stato di salute. L'intervento a cui si è sottoposto Zorzi, però, non è un processo chiaro a tutti, motivo per il quale non sono mancate le polemiche sotto al post...

Cosa è successo

Nella giornata di ieri aveva fatto sapere ai suoi follower che avrebbe trascorso la notte in clinica per poter eseguire questo delicato intervento, che Zorzi rimanda da anni. Questa mattina ha aggiornato i suoi follower: «Buongiorno, è andato tutto bene, vorrei solo che l'effetto di questa morfina non finisse mai».

È stata un'operazione più complicata del previsto «perché l'ho rimandata per anni, ma mi hanno detto che tutto tornerà a funzionare come un tempo», ha chiosato Tommaso Zorzi, che presto potrà tornare a casa. 

«Incredibile! Come si fa a togliere una parte del proprio corpo? È una cosa che non riesco a comprendere», ha scritto un utente sotto al post. «Non si ricorre alla circoncisione solo per un fine religioso, ma anche medico. Evidentemente lo fa fatto per la sua salute», ha replicato un altro. 

E la controrisposta dell'utente che ha posto la domanda ha fatto infuoriare Zorzi: «Io pensavo che avesse tolto tutto...». L'ex gieffino ha condiviso il commento e ha scritto: «Manco dalla clinica ti danno tregua. Ma tolto tutto in che senso?».

© RIPRODUZIONE RISERVATA