Il principe Carlo positivo: «Ha lievi sintomi». Il 10 marzo la cena con Alberto di Monaco, il 12 l'incontro con la Regina Elisabetta

Mercoledì 25 Marzo 2020
Il principe Carlo positivo al coronavirus: «Ha lievi sintomi»

Il principe Carlo, 72 anni, erede al trono britannico della regina Elisabetta, è risultato positivo al test del coronavirus. Lo rende noto Buckingham Palace. Carlo era in isolamento in Scozia da alcuni giorni. Anche la consorte Camilla, duchessa di Cornovaglia, si è sottoposta al test che è risultato negativo. Il principe Carlo sta mostrando lievi sintomi «ma rimane in buona salute», ha riferito un portavoce.

IL 12 MARZO IL DISCORSO A UNA CENA IN AIUTO DELL'AUSTRALIA

Il principe Carlo il 12 marzo ha tenuto un discorso durante una cena tenutasi in aiuto allo sforzo australiano di ripresa degli incendi boschivi, rendendo omaggio alla "straordinaria determinazione e capacità di recupero" del popolo australiano. 

LEGGI ANCHE:

Coronavirus, la lettera dei medici di Bergamo: «Ospedale contaminato, epidemia fuori controllo. I più anziani non vengono rianimati»

Ultimo aggiornamento: 26 Marzo, 18:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA