Meghan Markle, l'indiscrezione sul parto: «Ora è più libera, ha fatto una scelta importante»

Mercoledì 31 Marzo 2021 di Silvia Natella
Meghan Markle, l'indiscrezione sul parto: «Ora è più libera, ha fatto una scelta importante»

Meghan Markle è più libera di fare le sue scelte da quando, con il marito Harry e il piccolo Archie, ha abbandonato il Regno Unito per trasferirsi negli Stati Uniti, il suo Paese. Non facendo più parte della Famiglia Reale in virtù della Megxit non deve sottostare a regole e tradizioni come ha fatto quando era incinta del suo primo figlio. Sul secondo parto ha fatto una scelta importante: darà alla luce la bambina in casa. 

LEGGI ANCHE

L'Eredità, il concorrente spiazza tutti e sbaglia di proposito la risposta. Flavio Insinna reagisce così

 

Meghan Markle, la scelta sul parto

 Secondo l'ultima indiscrezione riportata da Page Six, sembra che la Duchessa di Sussex stia pianificando il suo secondo parto. La bambina sarà il primo reale in assoluto a nascere nel territorio degli Stati Uniti e potrebbe venire al mondo tra le mura della sontuosa e famosa villa con 16 bagni. Con Archie le cose sono andate diversamente perché ha dovuto partorire nell’ospedale privato di Portland a Londra, lo scorso 6 maggio 2019. I tempi della gravidanza, più lunghi del previsto, e i protocolli della Corona non hanno consentito che realizzasse il suo desiderio. 

 

Meghan Markle, l'indiscrezione

«Ha una bellissima casa in California, è un bellissimo ambiente per dare alla luce la sua bambina», fa notare la fonte. E se qualcosa dovesse andare storto potrà recarsi al Cottage Hospital di Santa Barbara, in California, ritenuto uno dei migliori ospedali d’America. La bambina diventerà principessa quando suo nonno Carlo salirà al trono, ma non ci sarà alcun servizio fotografico ufficiale per presentarla al mondo. Basteranno gli scatti pubblicati sui social come normali vip hollywoodiani. Il principe Harry è felicissimo di vivere questo momento lontano dai doveri reali e dalla sua famiglia. Come hanno spiegato nella discussa intervista rilasciata a Oprah Winfrey la prima gravidanza non è stata facile soprattutto a causa delle battute a sfondo razzista sul nascituro. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA