Harry e Meghan, bufera a Buckingham Palace per l'arrivo della nuova edizione della biografia Finding Freedom. Le rivelazioni

Domenica 25 Aprile 2021
Harry e Meghan, bufera a Buckingham Palace per l'arrivo della nuova edizione della biografia Finding Freedom. Le rivelazioni

Harry, la moglie Meghan e il fratello William che camminano uno accanto all’altro uscendo dalla chiesa al termine dei funerali del principe Filippo, dopo i mesi del grande gelo tornano a parlare. Ma le prove di riavvicinamento, che risalgono solo a otto giorni fa e rappresentano una fragile tregua dopo lo strappo dei Sussex che hanno lasciato la Casa reale inglese ricominciando una nuova vita con il figlio Archie negli Stati Uniti, potrebbero subire un duro colpo. Una nuova bufera sta per abbattersi su Buckingham Palace. Come anticipa il Daily Express, in estate uscirà una nuova edizione aggiornata di “Finding freedom”, la biografia di Harry e Meghan.

Nella prima edizione, fonti vicine alla coppia rivelavano particolari imbarazzanti della vita dei Sussex nella famiglia reale britannica e ora sono in arrivo nuovi capitoli. Tra le novità più attese, i dettagli dell’intervista a Oprah Winfrey e sulla morte del principe Filippo, ma anche sulle accuse mosse dallo staff della famiglia reale nei confronti di Meghan.

 

EFFETTO BOMBA

Secondo la giornalista Rachel Russell non è noto se la regina o altri reali siano stati informati della nuova biografia, che sarà pubblicata nel periodo in cui Elisabetta si troverà in un luogo protetto, l’amato castello di Balmoral dove si ritira in estate con i suoi cani. L’aggiornamento del best seller “Finding freedom”, scritto l’anno scorso dai giornalisti Omid Scobie e Carloyn Durand, potrebbe far precipitare i reali in una nuova crisi. Un anziano membro della corte ha dichiarato al Sunday Times: «L’intervista a Oprah ha fatto esplodere una bomba tra i reali e la maggior parte di loro è ancora sotto shock». Il primo volume ha ripercorso la relazione di Meghan e Harry da quando si sono incontrati nel 2016 fino alla loro drammatica decisione di dimettersi e costruirsi una nuova vita negli Usa. Il libro ha anche esplorato la relazione tesa del principe Harry con William, dopo che il duca ha ammesso che i due fratelli fossero «strade diverse». Harry credeva che William si comportasse «da snob» quando consigliò al fratello minore di prendersi «tutto il tempo che ti serve per conoscere Meghan». L’ex attrice, da parte sua, era «delusa» dal comportamento definito «poco accogliente» di Kate Middleton, moglie di William. Mentre Harry pensava che suo padre, il principe Carlo, tenesse di più alla sua immagine piuttosto che al rapporto con il figlio minore.

LE FOTO HOT

Gli autori, Carolyn Durand e Omid Scobie, hanno affermato di avere «un accesso privilegiato» a coloro che sono più vicini alla coppia e i Sussex hanno negato di aver partecipato in alcun modo alla realizzazione della biografia. Del resto negli ultimi anni l’avversione della coppia per i giornalisti è andata crescendo e, come rivelato dalla testata francese Gala, all’origine ci sarebbe un servizio fotografico hot di Meghan e Harry su un balcone che credevano fosse al riparo dagli obiettivi dei paparazzi.

Il fatto sarebbe accaduto a marzo 2017, quando i due erano ancora fidanzati e sono stati invitati al matrimonio dell’amico di lui Tom Inskip, detto Skyppy, che per l’occasione aveva riservato una vasta area di 44 ettari intorno al complesso alberghiero in Giamaica cui si sarebbero tenuti sia la cerimonia che il ricevimento e dove avrebbero pernottato tutti gli invitati. Una fitta rete di controlli avrebbe dovuto garantire massima riservatezza, ma due fotografi di un’agenzia di Los Angeles sono riusciti a catturare le immagini del nipote della regina Elisabetta e della sua fidanzata in atteggiamenti inequivocabili sul balcone della villetta.

L’episodio, citato anche in “Finding freedom”, ha fatto infuriare Herry che ha chiamato immediatamente Buckingham Palace per chiedere alla famiglia di impedire la pubblicazione. A raccogliere la sua richiesta di aiuto sarebbe stato William, che avrebbe tuttavia rimproverato il fratello per la sua scarsa cautela. Alla fine lo staff della regina Elisabetta ha contattato l’agenzia fotografica per diffidarla dal vendere le foto, riferisce Gala. Si ignora se pagando una cifra o invocando la privacy violata. Quanto avvenuto in Giamaica ha segnato Herry, da quel momento sempre più ostile nei confronti dei paparazzi che ritiene responsabili della morte della madre Diana. E ha incrinato il rapporto di fiducia tra lui e la famiglia reale, fino alla rottura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA