Rossano Rubicondi, come è morto? «Cancro alla pelle, un melanoma. L'ultima volta aveva un cerotto sulla mano»

A rivelarlo è stato l'amico Roberto Alessi, direttore di Novella 2000, con una lettera pubblicata sul sito del giornale

Sabato 30 Ottobre 2021
Rossano Rubicondi, come è morto? «Cancro alla pelle, un melanoma. L'ultima volta aveva un cerotto sulla mano»

Rossano Rubicondi è morto all'età di 49 anni. Un lutto improvviso, una notizia che ha sconvolto il mondo della tv italiana. L'ex marito di Ivana Trump, noto al grande pubblico per vicende di gossip, era invece una persona molto riservata sulle questioni private. Per questo motivo, forse, la notizia della sua morte ha colto tutti alla sprovvista. In pochissimi, anche fra i suoi amici più stretti, erano a conoscenza di quali fossero le sue reali condizioni di salute. A rivelare la malattia che ha stroncato Rossano Rubicondi è stato l'amico Roberto Alessi, direttore di Novella 2000, con una lettera pubblicata sul sito del giornale.

 

Rossano Rubicondi, la malattia che lo ha stroncato a 49 anni

Il giornalista scrive: «È morto Rossano Rubicondi e aveva solo 49 anni. Pare cancro, alla pelle, un melanoma». Un tumore di cui nessuno era a conoscenza, una battaglia che Rubicondi ha combattuto in silenzio. La lettera di Alessi prosegue: «Era un uomo molto buono, un ragazzo direi, perché sembrava sempre un ragazzo. È stato a casa mia un anno fa, aveva un cerotto su una mano, "Devo farmi vedere"». Rossano Rubicondi, di recente, trascorreva lunghi periodi negli Stati Uniti: «A Miami - si scrive nella lettera - dove stava per aprire un ristorante, e a New York. Mi parlava che si sarebbe risposato con Ivana, non so con quale convinzione, ma era molto, molto cambiato, mi assicurano». 

 

 

Ultimo aggiornamento: 09:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA