Regina Elisabetta non partecipa al Remembrance day: «Problemi alla schiena». Sudditi preoccupati

Domenica 14 Novembre 2021
Regina Elisabetta non partecipa al Remembrance day: «Problemi alla schiena». Sudditi preoccupati

La Regina Elisabetta non parteciperà alle commemorazioni del Remembrance Day come annunciato da Buckhingham Palace tre giorni fa. La sovrana sarebbe dovuta tornare in pubblico oggi dopo le settimane di riposo prescritte dai medici durante le quali è stata anche costretta ad un raro ricovero in ospedale di 24 ore. Ma la Bbc riporta che Elisabetta, 95 anni, non comparirà a causa di un problema alla schiena. Torna quindi la preoccupazione per la monarca, le cui condizioni di salute sembrano non essere tornate buone anche se era stata vista guidare la sua auto qualche settimana fa, facendo tirare un sospiro di sollievo ai sudditi. «La Regina è molto dispiaciuta di mancare alle celebrazioni», si legge in un comunicato di Buckingham Palace.

LEGGI ANCHE 

Il menù natalizio della regina Elisabetta? «Sempre lo stesso ogni anno». Le rivelazioni dello chef

LEGGI ANCHE 

La Regina Elisabetta torna a guidare, paparazzata a bordo della sua Jaguar dopo il riposo imposto dai medici

 

Il rifiuto del premio "Anziana dell'anno"

«Solo impegni leggeri, alla scrivania, e udienze virtuali senza intraprendere alcuna visita», avevano raccomandato i medici. «Vecchio è chi ci si sente», aveva stigmatizzato Elisabetta nel rifiutare il premio “Anziana dell’anno” che le è stato offerto a fine agosto. Affidando l’indignata risposta al suo segretario personale, Tom Laing-Baker: «Sua Maestà ritiene che una persona sia vecchia quanto si sente tale. La Regina non crede quindi di soddisfare i criteri pertinenti per poter accettare e spera che troviate un destinatario più adeguato».

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA