Paola Perego, la lotta contro il "mostro": «Ho provato a rompermi il braccio al muro per gli attacchi di panico»

Sabato 9 Maggio 2020
Paola Perego, la lotta contro il

Paola Perego e la lotta contro il mostro. La conduttrice televisiva parla del periodo più difficile della sua vita: la battaglia contro l’ansia e gli attacchi di panico, quelli che lei chiama appunto mostro. Una rivelazione choc con atti di autolesionismo, come quella volta che tentò di rompersi un braccio da sola contro il muro. Su Instagram Paola Perego ha pubblicato alcuni passaggi del suo libro ‘Dietro le quinte delle mie paure’, edito da Edizioni Piemme e che sarà in vendita dal prossimo 12 maggio.

LEGGI ANCHE:

La star di Instagram sposa il figliastro, la foto da bambino indigna il web: la reazione dell'ex marito

“L’ansia non è un dolore reale - scrive Paola Perego in un lungo post pubblicato su Instagram - e io non ce la facevo più a stare male per qualcosa che non si può vedere, così continuai a battere il braccio sinistro contro il muro del salone, con tutta la forza che avevo, nella speranza di sentire qualcosa di vero che non fosse il panico. In quell’occasione scoprii che non è così semplice rompersi qualcosa da soli (riuscii solo a farmi venire una contusione) e scoprii anche che il Mostro era un osso molto più duro di quello del mio braccio”.
“Il momento in cui pensai di aver toccato il fondo – ma ahimè non lo avevo nemmeno lontanamente raggiunto - fu quando provai in tutti i modi a rompermi il braccio sbattendolo contro il muro”, ha spiegato ancora. Una fase di vita davvero drammatica che adesso Paola Perego pare aver superato.

Ultimo aggiornamento: 10:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento