«Harry e Meghan, la Regina Elisabetta temeva le cimici in casa. E Kate detestava averli vicino»

Nuove rivelazioni sul rapporto tra i reali, su un libro pubblicato a puntate sul Daily Mail

«Harry e Meghan, la Regina Elisabetta temeva le cimici in casa. E Kate detestava averli vicino»
«Harry e Meghan, la Regina Elisabetta temeva le cimici in casa. E Kate detestava averli vicino»
di Redazione Web
3 Minuti di Lettura
Sabato 8 Aprile 2023, 17:57 - Ultimo aggiornamento: 20:48

La defunta regina Elisabetta II considerava «folle» il comportamento dei duchi di Sussex e riteneva che l'amore per Meghan avesse «consumato» il nipote Harry tanto da «accecare il suo giudizio». È quanto sostiene un nuovo libro sui reali, «Our King», che viene pubblicato a puntate sul Daily Mail.

Harry e Meghan non parteciperanno all'incoronazione di Re Carlo: ecco perché

«Harry dovrebbe crescere e mettere da parte il suo orgoglio ferito», l'attacco choc al Principe

Harry e Meghan, nuove rivelazioni

L'opera offre nuove rivelazioni sulle forti tensioni in casa Windsor, mentre non è ancora chiaro se Harry e Meghan, ormai stabiliti in California, saranno presenti all'incoronazione di re Carlo II il 6 maggio. L'autore del libro, il giornalista Robert Jobson, afferma anche che Kate Middleton trovò «quasi insopportabile» doversi mostrare assieme al marito William, Harry e Meghan, per salutare la folla venuta a porgere le condoglianze per la morte della regina. La moglie dell'attuale erede al trono avrebbe detto ad un membro della famiglia reale che quella dimostrazione pubblica di unità, immortalata dai fotografi, è «stata una delle cose più difficili che ho mai fatto», tanta era ormai l'animosità fra le due coppie.

In altre rivelazioni si apprende che nel 2020 la Regina fece controllare la stanza della biblioteca del castello di Sandringham alla ricerca di possibili «cimici» prima del cruciale summit del gennaio 2020 in cui la sovrana, l'erede Carlo e i suoi figli William e Harry discussero i dettagli della rinuncia dei Sussex ai loro doveri reali e la loro partenza dalla Gran Bretagna. La Regina stabilì anche che un collegamento online con Meghan «non era necessario» dato che Harry rappresentava la sua posizione. Una decisione, si legge, legata al timore che il collegamento potesse essere registrato o intercettato.

Dopo l'intervista bomba a Oprah Winfrey nel marzo 2021, scrive ancora Jobson, il futuro re Carlo III e William stabilirono di non trovarsi mai più soli con Harry.

Carlo aveva già allora cessato di rispondere alle telefonate di Harry dalla California, dopo che il figlio lo aveva insultato e gli aveva ripetutamente chiesto dei fondi, afferma il libro. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA