Giorgia Soleri, décolleté sexy (ed esplosivo) nelle storie: «Voglio solo dormire»

L'attivista, in questo momento, si trova alla settimana della moda dove sta assistendo a varie sfilate

Giorgia Soleri, decollete sexy (ed esplosivo) nelle storie: «Voglio solo dormire»
Giorgia Soleri, decollete sexy (ed esplosivo) nelle storie: «Voglio solo dormire»
di Redazione web
3 Minuti di Lettura
Giovedì 21 Settembre 2023, 14:35 - Ultimo aggiornamento: 18:14

Giorgia Soleri, in questo momento, come la maggior parte degli influencer e personaggi pubblici italiani e non, si trova a Milano per la settimana della moda. L'attivista ha registrato alcune storie Instagram sul proprio profilo in cui spiega ai fan di essere un po' stanca e di "volere solo dormire". L'occhio dei follower di Giorgia, però, non è caduto proprio su ciò che ha scritto ma sul suo outfit e, soprattutto, sul suo decollete esplosivo. 

Giorgia Soleri e l'ascendente in Gemelli: «Se no come avrei preso l'addio a Damiano dopo 5 anni?»

Giorgia Soleri, sexy post su Instagram. Ma i fan attaccano: «Certe cose non si possono vedere»

 
 

La storia Instagram di Giorgia Soleri

Giorgia Soleri è seduta sul sedile posteriore di un auto e, molto probabilmente, si sta recando a una delle sfilate in programma oggi, giovedì 21 settembre. L'influencer, mentre sbadiglia, ascolta la canzone intitolata "Voglio dormire" di Anita Traversi e, poi, scrive: «Stavo per fare una storia con scritto "che sonno"... eccoci qui», poi, nella foto successiva, l'attivista, con un'espressione un po' infastidita, ribadisce: «No davvero... che sonno». 
Giorgia indossa un vestito nero con una scollatura che non lascia nulla all'immaginazione, sicuramente, i suoi follower che, ogni giorno, la riempiono di complimenti, avranno apprezzato gli scatti sexy.

Giorgia Soleri e i social  

Giorgia Soleri, sui social, lotta da anni per l'emancipazione della donna e per i suoi diritti e il fatto di mostrare il corpo femminile è uno dei messaggi che vuole condividere con i suoi fan: anche se una donna è sexy non significa stia dando un permesso implicito all'uomo di fare qualcosa. Una delle battaglie per cui Giorgia è spesso scesa in campo è proprio la violenza sulle donne

© RIPRODUZIONE RISERVATA