Cristian Totti, insulti social dopo l'esordio con il Frosinone: «In evidente sovrappeso». Il papà Francesco lo incita: «Daje cricca»

Un giorno da ricordare per il 17enne, nonostante il risultato (3-0 per il Bologna) e qualche commento ingeneroso sul web

Cristian Totti, insulti social dopo l'esordio con il Frosinone: «In evidente sovrappeso». Il papà Francesco lo incita: «Daje cricca»
Cristian Totti, insulti social dopo l'esordio con il Frosinone: «In evidente sovrappeso». Il papà Francesco lo incita: «Daje cricca»
di Redazione web
3 Minuti di Lettura
Martedì 29 Agosto 2023, 14:59 - Ultimo aggiornamento: 30 Agosto, 15:13

Dopo l'addio al settore giovanile della Roma, sabato 27 agosto Cristian Totti ha giocato i suoi primi minuti con la formazione primavera del Frosinone. Il figlio dell'ex capitano giallorosso è entrato al minuto 87' della partita fra i ciociari e il Bologna, finita 3-0 per i rossoblù. Un giorno da ricordare per il 17enne, nonostante il risultato e qualche commento ingeneroso sui social. In molti, infatti, hanno commentato in maniera negativa le immagini dell'esordio di Cristian Totti, sottolinenando la (presunta) scarsa forma fisica del nuovo numero 11 del Frosinone primavera.

Cristian Totti, gli insulti sui social

«Il fisico è quello del padre, ma a fine carriera» scrive un utente condividendo le immagini dell'ingresso in campo del ragazzo su Twitter. «In evidente sovrappeso», commenta un altro.

E ancora: «Pensa solo alle ragazze». In molti hanno difeso il primogenito di casa Totti, accusando di «bodyshaming» coloro che hanno giudicato il corpo di Cristian, ma anche spiegando che «a parlare dovrà essere il campo».

 

Il commento di Francesco Totti

Intanto il 17enne festeggia il suo esordio con un post su Instagram: tre foto del suo ingresso in campo corredate da un cuore giallo e uno blu. Francesco Totti non ha fatto mancare il suo appoggio scrivendo: «Daje cricca». Un cuore è arrivato anche dall'altro capitano giallorosso, Daniele De Rossi, mentre fra i like spiccano quelli della sorella Chanel e mamma Ilary Blasi.

Il saluto alla Roma

Qualche settimana fa, dopo aver lasciato il settore giovanile della Roma per quello del Frosinone, Cristian Totti ha salutato il club giallorosso con un emozionante post su Instagram: «Sono passati nove anni da quando ho indossato per la prima volta la maglia della Roma - ha scritto il 17enne - e ora è arrivato il momento di dire addio a quella che per me è sempre stata una seconda famiglia. Volevo ringraziare tutti coloro che mi sono stati vicino in questi anni di duri sacrifici e grandi obbiettivi».

Il figlio di Francesco Totti e Ilary Blasi ha aggiunto: «Spero che nella mia nuova avventura avrò la fortuna d'incontrare ancora una squadra unita come la nostra, sempre pronti a sostenerci nelle difficoltà e motivarci a vicenda». E ha concluso: «Vi ringrazio per essere stati dei grandi professionisti. Mi avete ispirato a diventare una persona migliore e se oggi ho potuto cogliere questa opportunità è grazie a quello che ho potuto imparare lavorando accanto a voi, in questa splendida famiglia. Per sempre nel cuore».

© RIPRODUZIONE RISERVATA