Meghan Markle ed Harry aspettano una bambina, l'annuncio da Oprah poi il retroscena: «Ci siamo sposati prima della cerimonia in tv»

Lunedì 8 Marzo 2021 di Silvia Natella
Meghan Markle ed Harry aspettano una bambina, l'annuncio da Oprah poi il retroscena: «Ci siamo sposati prima della cerimonia in tv»

Meghan Markle e suo marito Harry aspettano una bambina, che nascerà in estate. 

Sono loro ad annunciarlo nella tanto attesa intervista rilasciata per la Cbs a Oprah Winfrey. Archie avrà una sorellina e sembra che questa favola si stia concludendo nel migliore dei modi. C'è però tanto altro all'ombra della Megxit. Come Lady Diana in onda sulla Bbc nel 1995, anche i duchi di Sussex, "ex" membri della Royal Family, approfittano dell'occasione per togliersi qualche sassolino dalla scarpa e dare la loro versione dei fatti. Tra i retroscena anche il matrimonio celebrato tre giorni prima. 

LEGGI ANCHE

Harry richiamato a Londra, il macabro sospetto sulla salute del Principe Filippo

 

Meghan Markle ed Harry da Oprah

La coppia, infatti, ha scelto di convolare a nozze un po' prima della cerimonia trasmessa in tv. «Quello era lo spettacolo per il mondo. Noi volevamo il nostro momento», hanno dichiarato tenendosi per mano. Sebbene loro fossero complici e innamorati più che mai, i problemi non tardarono ad arrivare. Troppo insolito era stato quell'ingresso nella Famiglia Reale. Un'ex attrice afroamericana che ha imparato a fare l'inchino nel cortile del palazzo prima di incontrare la Regina Elisabetta e che è stata presa di mira dalla stampa. E la cognata Kate Middleton non l'ha aiutata: «I giornali mi accusarono di aver fatto piangere mia cognata Kate. In realtà fu il contrario. Pochi giorni prima delle nozze, se la prese per un problema riguardante gli abiti della damigella, sua figlia Charlotte. Fui io a piangere, e lei si scusò perfino, mandandomi fiori e un biglietto. Peccato, però, quando quella brutta storia venne fuori, non la smentì mai e avrebbe potuto». 

 

Meghan Markle, il razzismo e il pensiero del suicidio

Le allusioni a sfondo razzista poi erano all'ordine del giorno: «Nei mesi in cui ero incinta del mio primo bambino ci dissero che non gli sarebbe spettato nessun titolo né garantita la sicurezza. Lamentandosi con Harry: “non sappiamo quanto sarà scura la sua pelle”». Un pensiero che l'ha fatta piombare nella depressione: «Quando ho capito di volermi uccidere ho chiesto aiuto, fatemi andare in ospedale. Non me lo permisero». Come mostra The Crown ci sono aspetti privati che devono essere tenuti nascosti. «Ho capito che dovevamo andarcene perché Meghan stava troppo male. Non potevo permettersi alla Storia di ripetersi», ha detto Harry.

Ultimo aggiornamento: 10:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA