Meghan Markle accusata di bullismo dal personale del Palazzo Reale: «Crudeltà fino alle lacrime». E lei risponde

Mercoledì 3 Marzo 2021 di Silvia Natella
Meghan Markle accusata di bullismo, il personale del Palazzo: «Crudeltà emotiva fino alle lacrime». E lei risponde

Meghan Markle è accusata di bullismo nei confronti del personale del Palazzo. «Bullizzava i dipendenti fino alle lacrime», è la notizia uscita sul Times a pochi giorni dalla messa in onda della famosa intervista con Oprah Winfrey. La duchessa di Sussex però respinge le accuse definendo l'episodio come l'ultimo attacco della stampa. I fatti si riferiscono a quando lei e il principe Harry erano ancora membri della Famiglia Reale e vivevano nel Regno Unito, prima della Megxit. 

LEGGI ANCHE

Principe William, il ruolo che potrebbe prendere al posto del fratello Harry dopo la 'Megxit'

Meghan Markle accusata di bullismo

Come riporta il Telegraph due membri dello staff hanno affermato di essere stati vittime di bullismo da parte della duchessa. «Più che bullismo sembrava crudeltà emotiva e manipolazione», ha raccontato il testimone. A rispondere alle accuse ci ha pensato il portavoce della coppia: «La duchessa è rattristata da questo ultimo attacco alla sua persona, in particolare non si capacita di come si possa accusare qualcuno che è stato a sua volta vittima di bullismo ed è profondamente impegnato a sostenere coloro che hanno subito traumi. È determinata a continuare il suo lavoro creando compassione in tutto il mondo e continuerà a sforzarsi di dare l'esempio per fare ciò che è giusto».

 

Meghan Markle, la battaglia legale

I Sussex però non si sono fermati a una nota ufficiale e hanno aperto un'altra piccola battaglia legale con il quotidiano. I legali di Meghan hanno inviato una lettera accusando il giornale di essere utilizzato da Buckingham Palace per diffondere false informazioni: «Chiamiamolo semplicemente per quello che è: una campagna diffamatoria calcolata e basata su disinformazione fuorviante e dannosa. Siamo delusi nel vedere questa rappresentazione diffamatoria della duchessa di Sussex da parte dei media». Da Buckingham Palace nessun commento. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA