Wanda Nara, la foto in costume è bollente. E con Icardi continua il tira e molla: spunta un “cuoricino”

Da giorni pubblica foto su Instagram della loro fuga d'amore alle Maldive

Wanda Nara, la foto in costume è bollente. E con Icardi continua il tira e molla: spunta il commento
Wanda Nara, la foto in costume è bollente. E con Icardi continua il tira e molla: spunta il commento
3 Minuti di Lettura
Venerdì 25 Novembre 2022, 08:12

Il cuoricino tattico. Mauro Icardi sceglie i social per riconquistare sua moglie Wanda Nara. Sui due, i rumors degli utimi mesi sono stati tantissimi. Il calciatore avrebbe tradito Wanda, come lei stessa ha confermato a Verissimo, e dopo tira e molla e frecciatine social, sembra che il calciatore e la sua consorte si siano riavvicinati. E lo dimostrano anche gli ultimi fatti. Nelle foto roventi di Wanda alle Maldive, dove si trova anche Mauro, si mostra sexy e con uno sguardo ammaliante. Impossibile non notare nei commenti il cuoricino verde messo da Icardi. 

Aurora Ramazzotti, l'incidente in casa e la rabbia sui social: cos'è accaduto. «Doveva avere paura»

Dunque, pace fatta? I botta e risposta a distanza, via social, sembrano un brutto e lontano ricordo. Wanda Nara e Mauro Icardi, infatti, da giorni pubblica foto su Instagram della loro fuga d'amore alle Maldive, lontani da tutto e tutti. L'obiettivo è quello di fare pace e cercare di ricucire quelle crepe nel rapporto che sono iniziate con il Wandagate e il presunto tradimento di Icardi con l'attrice Eugenia La China Suarez e proseguiti con il presunto flirt della showgirl con il rapper 22enne L-Gante.

Ma in molti si chiedono se questa tregua in una telenovela infinita possa davvero durare. Che sia una pace di facciata? Oppure la coppia tornerà a vivere la serenità familiare di un tempo? Nel frattempo, il calciatore del Galatasaray ha spiegato il motivo per cui hanno scelto di trascorrere la loro fuga d'amore proprio nel Paese asiatico. «È uno dei nostri posti preferiti al mondo per riposare, staccare dalla routine e ricaricare le batterie».

© RIPRODUZIONE RISERVATA