"Prati-gate", esce il libro su Mark
Caltagirone. Pamela: «Amore e sofferenza»

Mercoledì 24 Luglio 2019
"Prati-gate", esce il libro sul caso Mark Caltagirone. Pamela Prati: « L amore è stata la mia più grande sofferenza»

È uscito in libreria "Prati-gate", il libro sul caso Mark Caltagirone. La più grande fake news dell'anno, diventata un'inchiesta giornalistica. Inchiesta legata solo apparentemente al mondo del gossip. Dietro la cronaca rosa si nascondono spesso, e questo caso ne è l’emblema, realtà più buie e profonde che la tingono di nero.

Dani Osvaldo e Veera Kinnunen si sono fidanzati ? La foto del bacio

Dopo mesi di ricerche, dopo una ricostruzione minuziosa dei fatti, ecco un nuovo punto di vista su una vicenda che ha catalizzato per mesi l’attenzione del pubblico e dei mass media in Italia e all’estero. Nelle pagine di volume saranno svelati aneddoti mai rivelati, documenti unici, testimonianze esclusive.



Tra i contenuti inediti, una lettera di Pamela Prati che, dopo settimane di “latitanza” rompe il silenzio per raccontare la sua verità. «L’amore è stata la mia più grande sofferenza. Ne sono stata privata da quando avevo due anni, da quando mi hanno strappato, assieme ai miei fratelli, dalle braccia di mia madre, caricata, come bestiame, su una camionetta e portata in un istituto dall’altra parte della Sardegna. [...] Tornata tra le braccia della mamma, la bambina ha passato la sua vita a cercare quello che le era stato strappato negli anni più delicati della sua vita: l’amore, la famiglia. Cresce, diventa donna. A un certo punto un Deus ex machina malvagio le realizza esattamente questo sogno, utilizzando i suoi racconti: le costruisce l’uomo dei suoi sogni e due bambini di cui occuparsi».

Il “Prati – gate” non è solo una messa in scena furbissima, uno stratagemma per garantirsi pubblicità e ospitate televisive, ma una storia che nasconde verità ben più sconvolgenti. La vicenda Prati-Caltagirone è ancora un mistero dai contorni poco definiti, un caso che, questo libro cercherà di ricostruire inanellando i pezzi mancanti sparsi in un “sottobosco” agghiacciante senza remore e senza paure. Questo libro è ideato e curato da Gabriele Parpiglia.

Ultimo aggiornamento: 16:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA