Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Maddalena Corvaglia dopo il divorzio: «Stavo
male, senza Elisabetta non ce l'avrei fatta»

Maddalena Corvaglia dopo il divorzio: «Stavo male, senza Elisabetta non ce l'avrei fatta»
2 Minuti di Lettura
Giovedì 28 Giugno 2018, 17:56 - Ultimo aggiornamento: 20:35

Maddalena Corvaglia racconta per la prima volta quello che l'ha portata con il marito, e padre di sua figlia Jamie. Dopo 6 anni di matrimonio con Stef Burns ammette al settimanale Oggi: «Separarmi da mio marito Stef Burns è stato durissimo. Ho passato un anno e mezzo molto difficile, stavo male, non dormivo la notte». 

Elisabetta Canalis, seno ritoccato? Bikini e décolleté esplosivo in Sardegna



Maddalena ringrazia la sua amica e collega Elisabetta Canalis, dicendo che non sarebbe riuscita ad andare avanti senza il suo aiuto: «Ad aiutarmi nei mesi più duri è stata Elisabetta Canalis, un'amica meravigliosa. Senza di lei non ce l'avrei mai fatta». L'anno prima del divorzio è stato difficile da affrontare: «Quando mi sono trasferita a Los Angeles ho scoperto che la persona che ho amato per sei anni semplicemente non esisteva. Ho fatto di tutto per salvare il mio matrimonio. Poi ho dovuto ammetterlo, prima di tutto con me stessa: era finita, senza che potessi farci nulla».

Oggi la Corvaglia ha un nuovo compagno e ha ripreso in mano la sua vita. Di Alessandro Viani dice: «È un uomo su cui puoi contare sempre, generoso e affidabile, nato per fare il papà. E anche se Jamie un padre ce l'ha, e nessuno glielo vuole togliere, Ale la ama come se fosse figlia sua. Per me, era una condizione irrinunciabile: non avrei mai potuto stare insieme a un uomo che non ci avesse amato entrambe».

© RIPRODUZIONE RISERVATA