Kate e William visitano "in blu" un centro culturale ucraino a Londra: dolci fatti in casa per i volontari

Durante la visita al centro ucraino il principe William ha detto che vorrebbe fare di più: «Ci sentiamo così inutili»

Kate e William visitano "in blu" un centro culturale ucraino a Londra: dolci fatti in casa per i volontari
Kate e William visitano "in blu" un centro culturale ucraino a Londra: dolci fatti in casa per i volontari
3 Minuti di Lettura
Giovedì 10 Marzo 2022, 13:48

Look total blu per i duchi di Cambridge durante una visita a un centro culturale ucraino a Londra, diventato uno dei tanti luoghi che organizzano donazioni e aiuti materiali per sostenere gli ucraini nel Regno Unito e in tutta Europa. Per incontrare i membri della comunità ucraina e i volontari, Kate ha scelto di indossare un maglione di cashmere con una tonalità di blu molto vicina a quella della bandiera dell’Ucraina mentre il principe William ha optato per un completo più scuro. La coppia reale, riporta il Daily Mail, ha portato vassoi di brownies al cioccolato fatti in casa e barrette di muesli da Kensington Palace per offrirli ai volontari che preparavano gli scatoloni.

La figlia di Steve Jobs si lancia nella moda: ecco chi è Eve, la nuova It-girl (protetta di Naomi)

William sottolineando il sostegno della Gran Bretagna e del resto d'Europa, ha parlato dello choc nel vedere la guerra sul suolo europeo e ha aggiunto che vorrebbe fare di più. «Ci sentiamo così inutili» ha ammesso. La coppia ha quindi offerto l’assistenza della loro fondazione di beneficenza per bambini e giovani che soffrono di problemi di salute mentale e traumi a causa della guerra. Il principe William ha raccontato anche dell’impatto che le notizie sul conflitto hanno avuto sul principe George, di otto anni, e sulla principessa Charlotte di sei anni. Dopo averne parlato con i loro amici a scuola «Sono tornati a casa chiedendo cosa stesse accadendo» ha detto William riconoscendo di aver avuto delle difficoltà nel parlarne con i suoi figli perché doveva «scegliere attentamente le parole per spiegare cosa sta succedendo».

Durante lo smistamento e l'imballaggio delle donazioni, Kate e William hanno anche avuto l'opportunità di parlare con Saleh Saeed, ceo del Disasters Emergency Committee e informarsi su come la popolazione può continuare a sostenere l'Ucraina. Finora grazie alla generosità degli inglesi sono stati raccolti oltre 140 milioni di euro devoluti agli enti di beneficenza che lavorano sul campo. Continua così l'impegno di William e Kate per sostenere il popolo ucraino. Il primo messaggio di solidarietà e vicinanza è stato inviato via Twitter il 26 febbraio. Un raro commento politico della coppia reale che il presidente ucraino Volodymyr Zelensky e sua moglie Olena hanno apprezzato. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA