Lando Buzzanca, l'amara confessione del figlio contro la compagna Francesca Della Valle: «Lui non mi riconosce e io non mi fido di lei»

Il figlio sulle condizioni di salute dell'attore: «In questo momento mio padre è mio figlio»

Lando Buzzanca
Lando Buzzanca
3 Minuti di Lettura
Giovedì 3 Marzo 2022, 22:51

Non c'è pace per la famiglia di Lando Buzzanca. Dopo la triste notizia sulle condizioni di salute dell'attore 86enne, affetto da «demenza senile» come ha dichiarato il figlio Massimiliano al Corriere della Sera lo scorso 21  novembre, la compagna Francesca Della Valle, al secolo Francesca Lavacca, torna a tuonare contro Massimiliano Buzzanca.

Francesca Della Valle e Lando Buzzanca.

Nelle passate settimane, la giornalista aveva denunciato alla stampa di non riuscire a vedere Lando Buzzanca in ospedale e di non sapere più nulla sul suo conto per l'opposizione della famiglia. Situazione che si sarebbe perpetuata fino ad oggi quando la donna, ospite a Pomeriggio 5, ha ammesso di essere riuscita finalmente ad andare a trovare l'attore.

Nella versione di Francesca Della Valle, Lando le è stato sottratto da chi, come il figlio Massimiliano, vuole ostacolarne il desiderato matrimonio. Una versione che non coincide con quella del figlio: «Non ha mai smesso di vederlo, lei ha sempre avuto il permesso di vedere papà da sempre. L'unico motivo per cui ad un certo punto non è stato permesso a nessuno di vedere papà è perché, non so se lo sapete, ma abbiamo avuto un periodo di Covid ed in quel periodo Rsa ed ospedali hanno avuto una chiusura quasi totale».

Sollecitato dalle domande di Barbara D'Urso, Massimiliano ha ammesso: «Papà neanche a me riconosce!». Parole che hanno lasciato interdetta la conduttrice, che non si aspettava un tale aggravamento delle condizioni di salute dell'attore. «Mi pesa tantissimo dirlo, ma papà purtroppo versa in una condizione in cui se ti va bene intuisce in te qualcosa di familiare», ha svelato il figlio di Lando, che non riesce a immaginare come possa essersi svolto l'incontro del padre con la Della Valle. «L'unica cosa che posso dire è che avendo rispettato le procedure Covid, ossia il lenzuolone, la mascherina, non c’è stato il contatto fisico che aveva nell'altra struttura».

Da tempo Francesca Della Valle porta avanti una battaglia per fare uscire dalla Rsa il compagno, di cui vorrebbe occupparsi personalmente a casa. Di qui la diffidenza del figlio Massimiliano, che alla D'Urso ha confessato: «Tu accoglieresti a casa una persona che ha fatto nei confronti di un tuo parente e di altre persone quello che la signora ha fatto in questi ultimi anni, ossia tentativi di truffe, tentativi di firme false eccetera? Hai la certezza che questa persona sia innamorata di papà e non di un’altra cosa?». «In questo momento mio padre è mio figlio», ha aggiunto Massimiliano, che negli anni ha assunto un atteggiamento sempre più protettivo in famiglia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA