Karina Cascella, matrimonio con Max Colombo rimandato per il coronavirus: ecco il motivo

Giovedì 2 Aprile 2020
Karina Cascella (Instagram)
Anche Karina Cascella risente degli effetti del coronavirus. L’ex protagonista di “Uomini e donne” ed ex di Salvatore Angelucci, oggi influencer, infatti doveva sposarsi col fidanzato ma l’emergenza l’ha costretta a rimandare il matrimonio a data da definire.



Non c’era una data precisa, ma Karina e il fidanzato Max Colombo volevano fare il grande passo entro l’anno. Poi, causa coronavirus, è subentrata la quarantena e i problemi economici: “Per via di questa difficile situazione – ha spiegato in un’intervista a “Il Giornale” - i pensieri sono andati altrove. Il mio compagno ha una discoteca e lui è stato tra i primi a smettere di lavorare, non parlo dal punto di vista economico ma degli impegni che ci saranno, quindi per adesso è rimandato”.



Dall’inizio del contagio, non pensava che la situazione peggiorasse in questo modo (“Non avrei mai pensato che nel 2020 sarebbe potuta accadere una cosa simile. Quando guardavo quanto successo in Cina, a Wuhan, ero spaventata perché loro viaggiano tanto e ci si immaginava che ci fossero contatti con il nostro Paese. Quindi immaginavo che ci potesse essere qualche caso, ma non che finissimo come o peggio di loro, perché alla fine i numeri parlano e dicono che siamo in una situazione peggiore”) e non è stato facile adattarsi al nuovo stile di vita: “All’inizio mi ha destabilizzato parecchio, ho passato la prima settimana, come tutti credo, piangendo tanto, cercando di non farmi vedere da mia figlia e non trasmetterle preoccupazione.



Non è stato facile. Adesso, per forza di cose, ed è brutto da dire, però ci si adatta. C’è una sorta di abitudine, anche se non vorrei dire così perché non ci si può abituare a questo, però c’è una rassegnazione nella speranza che tutto questo finisca”. Ultimo aggiornamento: 22:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA