Elodie, il brano di Sanremo 2023 è dedicato a Marracash? Intanto «va a convivere con Andrea Iannone»

Canterà al festival una canzone su un amore finito male, ma la sua storia con l'ex pilota sembra correre velocissima

Elodie, il brano di Sanremo 2023 è dedicato a Marracash? Intanto «va a convivere con Andrea Iannone»: l'ultimo gossip
Elodie, il brano di Sanremo 2023 è dedicato a Marracash? Intanto «va a convivere con Andrea Iannone»: l'ultimo gossip
di Luca Uccello
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 25 Gennaio 2023, 13:11

Al suo terzo Festival di Sanremo, Elodie canta una canzone scritta da lei. Una canzone (s’intitola Due, ndr) che racconta di un amore finito male. Proprio come quella con Marracash. Lo scrive nel testo: «Sapessi dirti basta / ma il cuore danza / per me le cose sono due / lacrime mie o lacrime tue». A leggerlo sembra quasi essere un rimpianto per il rapper. Ma non è così.

Elodie, la canzone malinconica a Sanremo

Basta guardare ancora una volta le foto pubblicate dal settimanale Chi per capire che oggi Elodie sta vivendo un momento di grande felicità, una nuova storia d’amore. Lui, è sempre Andrea Iannone. Con l’ex campione di Moto Gp fa coppia da alcuni mesi e dopo tanta riservatezza i due sono usciti allo scoperto.

Ogni qualvolta che sono insieme lei non resiste e, anche per strada, se lo bacia tutto. Lo prende per mano, lo abbraccia. Insomma Elodie sembra aver dimenticato la sofferenza del precedente rapporto e decisa a vivere questa storia a tutta velocità tra Milano o Lugano, in Svizzera, dove vive il pilota.

La storia d'amore con Iannone

Come ricorda il settimanale diretto da Alfonso Signorini la loro storia è iniziata l’estate scorsa in Puglia e da lì non si è più fermata. Una storia che procede senza soste nemmeno per lui, che in passato ha dovuto raccogliere i famosi cocci di storie importanti, andate male. Quella con Belen Rodriguez ma anche l’ultima, quella con Giulia De Lellis.

«Con la canzone Due Elodie chiuderà un capitolo della sua vita, quello di un amore infelice. Perché nel nuovo capitolo della sua vita c'è scritto solo un nome: Andrea Iannone. Il 2023 sarà l'anno in cui andranno a convivere, magari nella nuova casa di lei a Milano che, non a caso, stanno arredando insieme», aggiunge Chi.

Ora è diverso. E tra qualche settimana Andrea l’accompagnerà anche a Sanremo, al Festival. Lui sarà seduto in prima fila pronto ad ascoltare Due. Tranquilli: non c’è alcun desiderio di tornare indietro, ma è giusto chiedersi, come nel testo: «E se a quest’ora mi cerchi / perdonami dimmi / come mai?».

© RIPRODUZIONE RISERVATA