Filippo Nardi chiede scusa dopo l'eliminazione dal Grande Fratello: «La mia ironia è sempre stata borderline»

Filippo Nardi chiede scusa dopo l'eliminazione dal Grande Fratello: «La mia ironia è sempre stata borderline»
2 Minuti di Lettura
Sabato 19 Dicembre 2020, 17:00 - Ultimo aggiornamento: 20 Dicembre, 16:40

Filippo Nardi si è scusato con il pubblico dopo la squalifica. L'ex concorrente del Grande Fratello Vip è stato cacciato dal reality dopo alcune frasi considerate sessiste e offensive nei confronti di Maria Teresa Ruta. Diversi utenti hanno chiesto attraverso i social che fosse allontanato perché molte sue affermazioni sono state considerate sgradevoli.

LEGGI ANCHE: 

Inizialmente, durante la diretta, Filippo non si è scomposto più di tanto e il suo atteggiamento è piaciuto ancora meno al pubblico che ha addirittura sostenuto di aver notato una risatina sulle sue labbra quando Signorini ha comunicato la scelta della produzione. Ora però sono arrivate le scuse su Instagram da parte di Nardi che in una stories ha scritto: «Mi scuso pubblicamente per qualsiasi frase che ha offeso la sensibilità pubblica», spiega: «La mia ironia è sempre stata borderline e accetto di aver esagerato in alcuni momenti». 

Le sue parole però non sembrano aver convinto ancora una volta. Diverse persone hanno affermato che le sue affermazioni non sono state ironiche ma offensive e che il termine borderline, lo stesso usato per definire in modo offensivo appunto la Ruta, è inappropriato in questo contesto. Nardi quindi non sembra azzeccarne una e alla fine conclude il suo post: «Peccato, mi stavo divertendo molto. Buona Natale a tutti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA